Piogge intense, cede un argine a Monticelli: tecnici del consorzio di bonifica al lavoro

blank

Continua il monitoraggio del territorio da parte del personale del Consorzio di Bonifica. Previsti per la notte anche il presidio degli impianti idrovori posti lungo la fascia costiera del fiume Po.

Radio Sound blank blank blank blank

A causa delle intense e ripetute piogge, si segnala il cedimento di un tratto dell’argine Pavese Piombina; l’episodio è avvenuto tra la strada per località San Giuliano e quella per località Due Ponti in comune di Monticelli d’Ongina. Lo smottamento è già stato visionato dai tecnici del Consorzio insieme a quelli comunali; gli operatori hanno proceduto alla messa in sicurezza dei tratti tramite apposita segnaletica.

Gli interventi di ripristino procederanno dal giorno 11 gennaio e si renderà necessaria la chiusura temporanea del tratto stradale.

In funzione gli impianti idrovori di Armalunga (zona sub urbana di Piacenza), Casino Boschi (Sarmato), Zerbio e Fossadello (Caorso).

Entrata in funzione anche la cassa di espansione in via Paul Harris a San Nicolò. È possibile che nelle prossime ore, in caso di innalzamento delle acque della cassa di espansione, si verifichi l’allagamento del parco limitrofo. Nel caso in cui questa operazione dovesse verificarsi, l’inondazione è voluta, monitorata, e utile proprio come polmone per il deflusso delle acque a protezione del quartiere.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank