Pneumatici nel mirino dei ladri a Borgonovo, due colpi in una notte: fermato e denunciato un 21enne

Violentata Violenza sessuale aggressione Piacenza

Ruba gomme da un’auto poi si nasconde al cimitero, denunciato. I fatti sono accaduti intorno alle 4,30 di questa mattina, giovedì 19 ottobre, a Borgonovo. Un vigilante di Metronotte Piacenza ha notato tre individui armeggiare intorno a una vettura parcheggiata in via Prati e ha avvisato il 112. Sul posto sono accorsi i carabinieri di Castel San Giovanni che hanno raggiunto il luogo della segnalazione trovano l’auto priva di due ruote: dei ladri, però, non vi era più traccia. I militari hanno iniziato a perlustrare la zona quando hanno notato, parcheggiata in una via poco distante, una Fiat Punto con due pneumatici adagiati sui sedili posteriori: una vettura intestata a un 21enne rumeno residente a Borgonovo. A quel punto la pattuglia ha approfondito la ricerca sorprendendo dopo pochi minuti lo stesso proprietario del mezzo, nascosto tra i cespugli del cimitero comunale. Il soggetto, con precedenti per ubriachezza, danneggiamenti e lesioni, è stato fermato e denunciato con l’accusa di furto aggravato.

blank

Poche ore dopo, intorno alle 6, i carabinieri sono stati contattati da un altro residente di Borgonovo che ha chiamato per denunciare il furto di due ruote dalla sua auto parcheggiata in via Fratelli Cervi. Ora sono in corso le indagini per rintracciare i complici del 21enne e per capire se i due colpi siano collegati.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank