Ponte di Isola Serafini, uno studio per approfondire la salute della struttura

Questa mattina, presso il Palazzo del Governo, si è svolta una riunione presieduta dal Prefetto Maurizio Falco per esaminare la situazione del ponte sul canale di scarico della centrale idroelettrica di collegamento con Isola Serafini, nel comune di Monticelli d’Ongina. Erano presenti il Comandante provinciale dei Carabinieri, il Sindaco di Monticelli d’Ongina, unitamente al Comandante della Polizia Municipale, il Comandante della Polizia Stradale ed il Vice Comandante dei Vigili del Fuoco nonché rappresentanti di ENEL GREEN POWER ed il direttore dell’emergenza del 118 di Piacenza.

blank

Nel corso dell’incontro, è emerso che l’ENEL, proprietaria del manufatto, procederà, entro 15 giorni, ad uno studio ingegneristico per il necessario approfondimento tecnico della situazione. Nel frattempo, l’installazione di rilevatori già permette alla società di monitorare, lungo l’arco delle 24 ore, la condizione del ponte e di informare tempestivamente l’Ente locale e gli organi deputati ai controlli di eventuali evoluzioni critiche della situazione.

Si è poi preso atto delle misure preventive messe in campo dal Comune, in attesa dello studio di ENEL, consistenti nell’istituzione del limite di velocità di 25 km/h, di un senso unico alternato regolamentato da un impianto semaforico e del divieto di transito ai veicoli con peso complessivo superiore a 26 tonnellate.

Per garantire l’effettività di tali azioni preventive, è stata richiamata l’attenzione sulla necessità che vengano rispettate scrupolosamente dette prescrizioni, attraverso adeguate misure di controllo da parte della Polizia Municipale e con l’ausilio, in caso di necessità, dei Carabinieri.

La situazione verrà aggiornata alla luce dell’approfondimento tecnico di ENEL.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank