Precari centri per l’impiego, Molinari e Tarasconi (Pd): “Un bando ponte per risolvere la situazione”

blank

Al via un bando ponte per tutelare i lavoratori precari dei centri per l’impiego e garantire la continuità dei servizi erogati. “Con l’approvazione, ieri, da parte della Giunta del bando – dichiarano i consiglieri regionali Pd Gian Luigi Molinari e Katia Tarasconi – esprimiamo soddisfazione per l’apertura e la proattività nell’aver trovato celermente una soluzione”. Si tratta di un bando rivolto agli operatori del settore per coprire il periodo tra dicembre e la futura entrata in vigore del piano di rafforzamento delle politiche attive del lavoro.

blank

Gli esponenti dem, infatti, lo scorso 11 ottobre, avevano presentato un’interrogazione sul tema in cui avevano sollevato il problema dei lavoratori precari dei centri per l’impiego che rischiavano di non avere rinnovi contrattuali a partire da dicembre prossimo, in ossequio alle norme regionali che recepiscono il Decreto Leg.vo 150/2015, con il passaggio dal sistema degli appalti al sistema dell’accreditamento.

“In questo modo – sottolineano i consiglieri piacentini – si garantisce la continuità del servizio che, come avevamo segnalato nell’interrogazione da noi presentata, è a rischio oltre che a Piacenza, anche a Parma, Modena e Bologna; restando pur sempre in attesa del piano di rafforzamento concordato con il Governo, questo bando ponte dà una risposta immediata ai 180 i lavoratori che rischiavano di rimanere a casa in tutta la Regione”.

“Questo provvedimento – concludono Molinari e Tarasconi – è la miglior risposta che la Giunta potesse fornirci, soddisfacendo la richiesta di tutelare i precari, così come garantire la continuità al servizio”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank