Pro Piacenza, esonerato Londrosi: “Ma non mollo la presa”

Londrosi, dg del Pro Piacenza

Terremoto Pro Piacenza, il direttore generale Massimo Londrosi comunica di essere stato esonerato dalla società.

blank

“Nella giornata di ieri ho ricevuto un telegramma con il quale il presidente Pannella mi comunica l’esonero dall’incarico di direttore generale del Pro Piacenza senza indicarne le motivazioni e considera risolto ogni rapporto tra me e la società. Se si illude con questa decisione di essersi liberato di me, si sbaglia alla grande. Me ne frego del suo provvedimento e continuo senza sosta a lottare al fianco dei calciatori, dei dipendenti e dei creditori affinché questo soggetto adempia ai propri obblighi di pagamento di stipendi contributi e debiti vari di cui ha disseminato la città e non solo e smetterò di incalzarlo solo ed unicamente quando avrà soddisfatto tutte le giuste pretese di chi ha lavorato per lui. Non ho bisogno del titolo di direttore generale per agire a tutela di tutti noi che siamo stati truffati da questo tipo. Non mi conosce bene: è come se avesse un gatto randagio affamato attaccato ai polpacci. Non mollo la presa. In mattinata ho sollecitato i calciatori a intimare alla Lega, attraverso i propri legali, ad escutere le fidejussioni consegnate all’atto di iscrizione al campionato.
Ritengo che sussistano le condizioni necessarie”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank