Pro, serve una svolta! Al “Garilli” i rossoneri cercano l’impresa contro il Monza

blank

Alle 16.30 di mercoledì segui in diretta gli aggiornamenti di Pro Piacenza – Monza all’interno del programma sportivo di RADIO SOUND, STADIO SOUND: la trasmissione dello sport piacentino!
7 punti che non rispecchiano per nulla il campo.  Quello del Pro Piacenza pare un bel film hollywoodiano, dove ad un certo punto, nonostante gli sforzi dei protagonisti, va tutto storto, ma una volta raggiunto il climax si arriva ad una svolta. Quello che cercano i rossoneri è proprio questa svolta che possa portare ad un lieto fine, che nel caso non fosse chiaro, per il club è la salvezza. Obiettivo che, a giudicare dal gioco, è ampiamente alla portata degli uomini di Pea, fino ad ora capaci di mettere in difficoltà qualsiasi tipo di avversario. I punti e la classifica dicono però che questa squadra deve ancora crescere tanto. Terzultimo posto ed incapacità complessiva nel gestire i risultati. Un cocktail amaro per cui il tecnico è chiamato ad intervenire e a cercare immediatamente un antidoto. La concretezza non è cosa che si può insegnare in pochi giorni di lavoro, ma è veramente l’unico difetto di una squadra che paradossalmente gioca fin troppo bene a calcio, ma non riesce nell’intento più importante: portare a casa i punti. La variazione tattica di domenica scorsa, che ha spinto il Pro a schiararsi con il 4-4-2 non ha portato i frutti sperati ed è arrivato l’ennesimo stop determinato da un episodio, nella fattispecie una conclusione di Frare, servito dall’ex Pesenti.
Non c’è tempo per pensare: il calendario di serie C è fittissimo e la formazione del presidente Burzoni avrà subito la possibilità di rimediare. Mercoledì, alle ore 16.30, arriverà il secondo turno consecutivo tra le mura amiche. Al “Garilli” l’avversario di turno sarà il Monza, formazione quinta in classifica a quota 19 punti. I brianzoli, guidati da Zaffaroni, dopo la pesante sconfitta con l’Arezzo (0-3), sono in ripresa. Sono arrivati 4 punti nelle ultime 3 partite: prima un successo netto ai danni del Siena (3-0), seguito però da un pari casalingo contro il fanalino di coda Gavorrano (2-2). I biancorossi arriveranno a Piacenza provando a prendere l’intera posta in palio, e potranno contare sul temibile Luca Giudici, già autore di 6 centri stagionali nel girone A.

blank

Le partite della 13esima giornata di serie C
mercoledì 8 novembre
Ore 14.30
Pontedera – Cuneo

Ore 16.30
Giana – Piacenza
Livorno –  Viterbese
Pro Piacenza – Monza

Ore 20.30
Gavorrano – Arezzo
Lucchese – Prato
Pistoiese – Siena

giovedì 9 novembre
Ore 14.30
Alessandria – Olbia

Ore 20.30
Carrarese – Pisa

Classifica: Livorno 29; Siena 24; Olbia 23; Pisa 21; Viterbese 20; Monza, Arzachena, Carrarese 19; Piacenza 17; Lucchese 16; Pistoiese 15; Arezzo 14; Pontedera 12; Giana 10; Alessandria, Cuneo 9; Pro Piacenza 7; Prato 6; Gavorrano5.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank