Mercoledì psicologia in primo piano, all’auditorium Crédit Agricole una riflessione sull’organizzazione delle funzioni

Mercoledì 25 maggio, all’auditorium Crédit Agricole di via San Bartolomeo 40 di Piacenza, è in programma il convegno “Integrazione fra servizi e continuità delle cure nelle fasi del ciclo di vita: il ruolo della psicologia”. L’incontro s’inserisce in una serie di seminari dedicati al benessere psicologico e all’organizzazione dei servizi sanitari in Emilia-Romagna voluto dalla Regione.

L’esperienza di due anni di pandemia, l’opportunità offerta dal PNRR in termini di innovazione e miglioramento della rete territoriale e ospedaliera, rendono non più procrastinabili scelte chiare e innovative in materia di organizzazione delle funzioni della psicologia. È anche sulla base di queste premesse che viene promosso uno spazio di confronto e dialogo per rendere visibili le diverse articolazioni aziendali e progettualità dell’area psicologica e, al contempo, favorire un confronto con decisori, policy-maker e portatori di interesse, per rispondere in modo più appropriato e sostenibile ai bisogni di salute emergenti.

blank

L’inizio dell’incontro è previsto per le 9. Il primo intervento (“Creare e gestire interfacce e collaborazione fra servizi e istituzioni”), a cura di Silvia Chiesa, direttore dipartimento Salute mentale e dipendenze patologiche dell’Azienda Usl di Piacenza, è invece previsto alle 9.25.

Seguiranno i contributi di Luca Brambatti, psicologo e psicoterapeuta, responsabile programma aziendale di Psicologia clinica e di comunità dell’Azienda Usl di Piacenza; Ornella Bettinardi, psicologa e psicoterapeuta, coordinatore Formazione, ricerca e valutazione del dipartimento Salute mentale e dipendenze patologiche dell’Azienda Usl di Piacenza, e Paolo Michielin, docente di Psicologia clinica Università di Padova, già presidente nazionale dell’Ordine degli Psicologi. Modera l’incontro Silvia Barbieri, responsabile Ufficio stampa Azienda Usl di Piacenza.

Alle 12 è in programma una tavola rotonda finale che vedrà protagonisti Andrea Magnacavallo, direttore sanitario dell’Azienda Usl di Piacenza; Federica Sgorbati, assessore ai Servizi sociali del Comune di Piacenza; Giorgia Marchetti, in rappresentanza della sede di Piacenza dell’Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna; Elisabetta Musi, docente di Pedagogia generale all’Università Cattolica del Sacro Cuore, e Giorgia Demaldè, giudice onorario del Tribunale di Piacenza. Coordina Nicoletta Bracchi, direttore di Telelibertà.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank