Rassegna dialettale 2023 dedicata a Corrado Sforza Fogliani, il 21 gennaio in scena lo spettacolo “Le vedove”

Rassegna dialettale 2023 dedicata a Corrado Sforza Fogliani al via il 7 gennaio
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Famiglia Piasinteina ha presentato la Rassegna dialettale 2023. E’ prevista la partecipazione di ben 16 compagnie dialettali con 17 rappresentazioni. Il via al Teatro President è fissato per sabato 7 gennaio alle ore 21: L’allegra Combriccola presenta “Don Luigi e il grande equivoco”. L’ultimo appuntamento in calendario è in programma il 20 maggio.

Realizzata con il contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano e con il Patrocinio gratuito del Comune di Piacenza e della Banca di Piacenza la Rassegna Dialettale è dedicata a Corrado Sforza Fogliani.

La nota stampa della Famiglia Piasinteina

Sono rappresentate quasi tutte le compagnie dialettali della provincia e abbiamo cercato di accontentare quasi tutte le compagnie. Quelle che non sono potute rientrare nel cartellone per motivi di spazio saranno inserite nel cartellone del prossimo anno.
La valorizzazione del nostro dialetto è un patrimonio culturale che la Famiglia Piasinteina vuole mantenere con fermezza e tenacia, essendo uno degli scopi fondamentali del sodalizio.
Peraltro accanto ai registi e ad attori veterani le compagnie dialettali mettono in campo diversi giovani, e questo ci fa ben sperare per la continuità del nostro dialetto.
Accanto a testi che appartengono alla storia del nostro dialetto ci sono testi nuovi, tradotti o inediti.
Un sentito ringraziamento a tutte le compagnie dialettali che con passione, abnegazione e sacrificio si impegnano nel mettere in scena le commedie dialettali.
Talvolta superando ostacoli di varia natura: dal punto di vista logistico, di impegno. Ore e ore di prove prima della “prima messa in scena”.


Realizzata con il contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano e con il Patrocinio gratuito del Comune di Piacenza e della Banca di Piacenza la Rassegna dialettale è dedicata a Corrado Sforza Fogliani.
La figura di Corrado Sforza Fogliani è ben conosciuta a livello locale e nazionale nell’ambito del diritto, nel mondo bancario, in quello giornalistico, in quello della proprietà e, non di meno, in quello della cultura e dell’arte.
Lo è stato anche nel valorizzare il nostro dialetto. Attraverso la Banca di Piacenza si deve a lui il vocabolario piacentino-italiano di mons. Guido Tammi e il vocabolario italiano-piacentino di Graziella Riccardi Bandera. Strumenti oggi indispensabili per tradurre dal piacentino all’italiano e viceversa.
Innumerevoli, inoltre, le iniziative e le pubblicazioni dedicate alla valorizzazione del nostro dialetto.
Impegno sempre dedicato con passione ed attenzione, nel difendere e diffondere i valori della piacentinità. Impegno che è uno dei punti dell’articolo 1 della Famiglia Piasinteina stessa.
Ma è una figura che è stata importante anche per la Famiglia Piasinteina.
Come sovente amava ricordare Corrado Sforza Fogliani si è iscritto alla Famiglia Piasinteina il 18 ottobre del 1953, a soli pochi giorni dalla costituzione del sodalizio, il 6 ottobre del 1953: “Avevo i pantaloni corti ed essendo minorenne c’erano delle difficoltà affinché venisse accettata la mia iscrizione. Mi recavo tutti i giorni da Aldo Ambrogio presso l’Ente Turismo (figura molto importante della nostra cultura che tra l’altro realizzò lo stemma della Famiglia Piasinteina) e probabilmente presi dallo sfinimento accettarono la mia iscrizione”.
Divenne consigliere della Famiglia Piasinteina ed in seguito vice presidente con la presidenza di Giulio Lommi.
Inoltre per oltre quarant’anni fu Direttore responsabile della Vôs dël Campanon, il notiziario della Famiglia Piasinteina che annoverava tra le firme degli articoli i personaggi più prestigiosi della nostra città.
A Corrado Sforza Fogliani si deve il Corso di dialetto che lo propose alla Famiglia Piasinteina nell’ottobre 1995. Il corso è diventata nel tempo Scuola di dialetto Luigi Paraboschi ed il prossimo marzo prenderà il via la 26a edizione. Dalla scuola sono nati tanti nuovi attori, poeti ed ha consentito a numerosi appassionati di apprendere il nostro dialetto.
Corrado Sforza Fogliani venne premiato Piacentino benemerito dalla Famiglia Piasinteina nel 1996 assieme al Cardinale Ersilio Tonini.

Rassegna dialettale 2023 dedicata a Corrado Sforza Fogliani: il calendario

SABATO 7 GENNAIO 2023, ORE 21
L’allegra Combriccola presenta “Don Luigi e il grande equivoco”

SABATO 21 GENNAIO 2023, ORE 21
La Compagnia Teatrale Egidio Carella presenta “Le vedove”

VENERDÌ 3 E SABATO 4 FEBBRAIO 2023 alle ore 21
La Compagnia teatrale della Famiglia Piasinteina presenta “L’è una donna speciäla”

SABATO 11 FEBBRAIO 2023, ORE 21
La Filo San Bernardino presenta “Se vöin le nassì cuion… al möra mia fürb!”

SABATO 18 FEBBRAIO 2023, ORE 21
La Compagnia teatrale I Quatar e Quattr’ott presenta “Rob da matt”

SABATO 4 MARZO 2023, ORE 21
La Società Filodrammatica Piacentina presenta “Malëtt i sood…”

SABATO 11 MARZO 2023, ORE 21
La Compagnia Gari Giancarlo Battini presenta “’l mêinagram”

SABATO 18 MARZO 2023, ORE 21
La Filodrammatica Turris presenta “Vöin, dü, tri… Stëlla!!!”

SABATO 25 MARZO 2023, ORE 21
La Compagnia dialettale Ra Familia Bubièiza presenta “Toot l’ônôr, addio baracca!”

SABATO 1 APRILE 2023, ORE 21
La Filodrammatica Val Vezzeno presenta “Bàsta e avanza”

SABATO 15 APRILE 2023, ORE 21
La Compagnia I soliti presenta “La seina di lucc”

SABATO 22 APRILE 2023, ORE 21
Compagnia dialettale Povar lucc presenta “’l truväd dal siour Cecco”

SABATO 29 APRILE 2023, ORE 21
Compagnia Filodrammatica Ancaranese presenta “I guai ‘d l’arbitro”

SABATO 6 MAGGIO, ORE 21
La Compagnia Al Cuméri presenta “Mal d’amur”

SABATO 13 MAGGIO, ORE 21
La Compagnia La curt di sigulon presenta “La dama bianca”

SABATO 20 MAGGIO 2023 ore 21,00
“DON LUIGI BEARESI – l’öm, al prett, al pueta”. Lettura e recitazione di poesie, filmati d’epoca e canzoni interpretate dagli  alunni delle scuole elementari. Regia di Cesare Ometti



Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank