Riciclaggio e ricettazione internazionale di macchinari e auto di lusso, arresti anche nel Piacentino

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Riciclaggio e ricettazione internazionale di macchine operatrici e vetture di lusso, arresti anche a Piacenza.

 La polizia stradale di Torino, ha sgominato una banda dedita al riciclaggio e alla ricettazione internazionale di macchine operatrici e autoveicoli di alta gamma. Vetture destinate ai Paesi africani e alla penisola balcanica.

L’operazione, denominata ‘Nova Gorica’, ha portato a 17 misure cautelari, di cui tredici in carcere e quattro agli arresti domiciliari. Dodici le autovetture di elevato valore commerciale e dieci macchine agricole sono state recuperate.

L’operazione ha portato a 17 misure cautelari, 13 in carcere e 4 ai domiciliari, tra questi anche un albanese gia in carcere a Torino. Molti di loro avevano già precedenti legati a questo ambito. Ci sono anche altre 8 persone indagate a vario titolo.

Il modus operandi

I mezzi venivano rubati nel nord Italia e hanno un valore complessivo di oltre un milione euro. Tra le vittime le società di leasing e di autonoleggio le cui auto venivano, dopo averne denunciato il furto, poi esportate illegalmente oltre confine.

Le auto viaggiavano dentro dei container dirette in Gambia, Slovenia e Albania. Per il trasporto venivano usati i porti di Bari e Ancona, quelli di Aversa in Belgio, Le Havre in Francia e Capodistria in Slovenia.

Gli escavatori erano stati rubati a ditte private operanti nell’edilizia in Piemonte e in Lombardia. Rubati nei cantieri venivano stoccati, con cambio di targhe e matrici, a Lodi e nel Bergamasco. “Le autovetture di lusso che venivano pagare settemila euro in Italia, venivano rivendute al doppio all’estero”, evidenzia il dirigente della polizia stradale Paolo Di Quattro. 

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank