Rissa tra calciatori 16enni a Piacenza, coinvolti anche alcuni genitori

Rissa tra calciatori 16enni

Rissa tra calciatori 16enni, coinvolti anche i genitori. Un nuovo vergognoso episodio legato al calcio giovanile è accaduto a Piacenza durante la mattinata di domenica 24 marzo.

blank

All’impianto sportivo di Mortizza, durante il match della categoria “Allievi” tra LibertaSpes e Pallavicino a un certo punto gli animi si sono surriscaldati. Dopo un diverbio tra due 16enni sono entrati sul terreno di gioco anche alcuni genitori.

A questo punto invece di riportare la calma, con gli adulti in campo la situazione è diventata ancora più critica. In particolare l’arbitro è stato costretto a sospendere la gara. Inoltre un giocatore ha avuto la peggio ed è stato curato al Pronto Soccorso.

Rissa tra calciatori 16enni, una settimana dopo i fatti di Firenze

Questo deplorevole episodio arriva 7 giorni dopo i fatti di Firenze dove è stata sospesa una partita. Nello specifico in quel caso sarebbero stati i genitori ad affrontarsi non solo verbalmente, tanto da far sospendere il match tra i bimbi in lacrime.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank