Rubano un fusto di birra da una pizzeria, la bravata costa caro a due giovani: denunciati

Entrano in una pizzeria per rubare un fusto di birra. Una bravata costata cara a due ragazzi di 23 e 19 anni. I fatti sono accaduti intorno alle 5 di questa mattina. A intervenire i carabinieri della Sezione Radiomobile che hanno denunciato i due per furto aggravato in concorso e sanzionati per ubriachezza.

blank

Poco prima si erano introdotti nel magazzino di una pizzeria di via IV Novembre ed avevano fatto scattare l’allarme. Li ha sorpresi in strada nelle immediate vicinanze una guardia giurata e una pattuglia del Radiomobile mentre erano intenti a trasportare un fusto di birra di 25 litri.

I due giovani hanno ammesso di aver fatto una bravata e si sono giustificati dicendo di aver preso il fusto di birra soltanto per “goliardia”; il tutto dopo aver trascorso una serata di festa durante la quale avevano assunto sostanze alcoliche.

I militari intervenuti, durante il sopralluogo del magazzino, effettuato insieme al proprietario della pizzeria, hanno accertato che non era stato portato via nient’altro; inoltre non era stata forzata la porta d’ingresso del locale.

I due giovani si erano introdotti tranquillamente nel magazzino. Per dimenticanza del personale di servizio, dopo aver terminato il turno di lavoro erano andati via senza chiudere a chiave la porta.

Per loro è scattata così la denuncia per furto aggravato ed ubriachezza. Il fusto asportato, integro, quindi prontamente rivendibile, è stato restituito al proprietario della pizzeria.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank