Rugby, il presidente del Piacenza Daniele Margarita: “Il settimo posto in serie B? Prezzo da pagare per chi vuole puntare sui giovani”

Nel 2017 il Piacenza Rugby ha celebrato i suoi 70 anni. Il presidente biancorosso Daniele Margarita è intervenuto in diretta su STADIO SOUND, il programma sportivo di RADIO SOUND, per stilare un bilancio dell’anno appena passato: “Un anno veramente emozionante. Mi porto un ricordo molto bello con episodi speciali, come il 70esimo anniversario della nostra fondazione. Purtroppo non sono mancati anche momenti difficili, come la scomparsa dell’amico Mazzoni del giugno scorso”

blank

In questo momento il Piacenza è settimo in serie B: “Siamo in un girone particolarmente difficile.  Il raggruppamento del nord-ovest è bello, ma molto duro. Le nostre prestazioni sono state altalenanti. In alcune circostanze non siamo stati aiutati dalla dea bendata; in altre non siamo stati all’altezza del nostro blasone. Un percorso che è figlio anche del cambio generazionale che stiamo attraversando, con molti giovani debuttanti. Penso che sia un passaggio fondamentale per costruire un futuro più solido”

Tanti sono i piacentini che dal settore giovanile sono approdati in prima squadra: “Per tanti anni questo aspetto è stato trascurato. Sono convinto che se non si raggiunge una continuità con i giovani qualsiasi esperienza sportiva è destinata a naufragare. Sono convinto che stiamo andando nella direzione giusta”

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank