Rugby – L’Omnia U17 cede nel finale ai pari età dei Lyons

omnia

Partita di cartello al Centro Sportivo “Carlo Mazzoni” che ha richiamato il pubblico delle grandi occasioni. Sul campo si sono incontrate le due formazioni Under 17 dell’Omnia Rugby – progetto rugbistico che vede riuniti sotto una stessa bandiera i giocatori di Lions Cremona, Val D‘Arda, Elephant Gossolengo, Codogno e Piacenza Rugby – e dell’Emilbanca Lyons.

Al fischio finale, il tabellino ha registrato il punteggio di 12-17 assegnando la vittoria ai ragazzi dei Lyons, che hanno ribaltato il risultato fino a quel momento a favore dell’Omnia, grazie ad una meta trasformata, segnata nei minuti finali dell’incontro.

La partita è stata affrontata a viso aperto da entrambe le squadre, che hanno espresso un gioco di buon livello tecnico, con un risultato che è sempre rimasto in bilico per tutti gli ottanta minuti regolamentari. A vincere il derby è stata la squadra che ha dimostrato maggior solidità fisica (in particolare in mischia ordinata), tecnica ed agonistica con una indomabile voglia di fare risultato e che ha saputo sfruttare al meglio la superiorità numerica per dieci minuti, a seguito di una espulsione temporanea assegnata ad un giocatore dell’Omnia per un evidente placcaggio in ritardo.

Qualche rammarico da parte dell’Omnia, per aver mancato alcune ghiotte occasioni di mettere al sicuro il risultato.

Formazione Omnia Rugby: Sesenna, Gabrieli, Bragadini, Mincev, Mariani, Verbeni, Badagnani, Dene, Aspesi, Mareggi, Essien, Molinari, Roda, Ravilli, Tassoni. A disposizione: Papa, Santelli, Guglieri, Lucchese, Hamza, Nunez, Pedretti.

Mete Omnia Rugby: Mareggi, trasf. Ravilli; Hamza.

Appuntamento domenica prossima al “Capra” di Noceto alle ore 11.00 per la terza giornata della
Fase Qualificazione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank