Rugby Lyons, tabellino e risultati delle formazioni giovanili: U14 e U18 in campo

lyons

Under 18

PARMA 1931 – LYONS: 50-5 (METE 8-1)

Lyons: Villa, Ugolotti, Perazzoli, Teruggi (cap.), Bart Cobbah, Solari, Fornasari, Spezia (v.cap.), Lomuscio, Nemeth, Savi, Calandroni, Lanzani, Malta, Espinoza, Cipriani.

blank

Meta Lyons: Lomuscio.

Retour-match di questa mini-serie di due incontri amichevoli contro i gialloblù del Parma, che ci hanno egregiamente ospitati nel rinnovato impianto di Via Lago Verde.

Ci presentiamo con solo 16 elementi in distinta, e soprattutto, con le scorie mentali della “scoppola” ricevuta a domicilio sette giorni fa.

Le opinioni sulla prestazione odierna divergono in tribuna nel post-gara, con alcuni commenti che mettevano in luce le cose positive comunque emerse e un finale di gara decisamente in crescendo.

Per chi scrive ‘la sensazione è stata quella di un passo indietro rispetto alla partita giocata al Beltrametti’, si dovrebbe dar merito al coraggio dei 16 che hanno risposto alla convocazione. Abbiamo, però, visto dei ragazzi scesi in campo fin troppo consapevoli di essere inferiori, e neanche tanto decisi nel tentare di invertire la tendenza. Cinque mete subite direttamente da prima fase, confermano questa sensazione.

Male la touche ed il triangolo allargato, una tendenza a portare troppo la palla in mezzo al campo, senza dettare ritmi di gioco più vivaci, che attuati invece nell’ ultima parte dell’incontro, hanno dimostrato di mettere in difficoltà gli avversari ed hanno fruttato l’unica meta messa a referto dai nostri.

Prossimo appuntamento il 20 Giugno, con un altro grande classico contro i rossi di Colorno.

Under 14

LYONS – PARMA 1931: 19-12 (METE 3-2)

LYONS: Locca, Pagliafora, Cordani, Molinari, Beghi, Torricella, Isola, Verbeni, Pillai, Nunez, Antozzi, Konte, Devoti, Barbieri, Sesenna, Lico, Re, Cassinelli.

Mete LYONS: Molinari, Locca Torricella

tr. Torricella 2/3.

Ottima prestazione dei giovani Lyons-Valdarda chiamati a riscattare la sconfitta di 7 giorni subita dagli stessi avversari del Rugby Parma.

Primo tempo dominato dai leoncini e chiuso sul 19 a 0, secondo che vede la rimonta dei bravissimi ragazzi di Parma, ma che finisce con una stoica difesa dei nostri sulla linea di meta all’ultimo secondo.

Bellissima vittoria frutto di molto impegno, buona tecnica e tanti “attributi”, esattamente quanto richiesto dagli allenatori.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank