Sanremo 2020 su Radio Sound, boom di ascolti e polemiche su Achille Lauro. Le pagelle della prima serata

Sanremo 2020 su Radio Sound, boom di ascolti e polemiche su Achille Lauro. Le pagelle della prima serata

Sanremo 2020 su Radio Sound, boom di ascolti e polemiche su Achille Lauro. Gli italiani possono rinunciare a qualsiasi trasmissione, ma non al classico appuntamento “divanoso” con il Festival della Canzone Italiana. Lo dimostrano gli ascolti dell’esordio della kermesse targata Amadeus. La prima serata ha raggiunto una media di 10.058.00 spettatori, pari a uno share del 52,2%. Un risultato che supera quello dello scorso anno di Claudio Baglioni. Inoltre il 52,2% significa il terzo posto nello share sanremese della prima serata dal 2000 a oggi.

blank

Le pagelle

Amadeus voto 7,5. Il “bravo presentatore” porta a casa il risultato senza sudare. Attenzione però a Fiorello, perché a furia di lodare il collega sembra voler convincere gli altri sulla bravura di Ama punzecchiato da Laura Pausini. Amadeus accompagna Emma sul palco esterno e dichiara: “Fatto storico”. Ma la Pausini aveva già cantato fuori dal teatro e lo riporta sui social.

Fiorello voto 8. Parte un po’ “fiacco”, ma poi si riprende quando Amadeus gli fa da spalla. Anche grazie a lui gli ascolti volano.

Tiziano Ferro voto 5. Le sue cover fanno rimpiangere le versioni originali. Meglio Techetè.

Irene Grandi – “Finalmente io” – Voto 7. Il brano l’ha scritto Vasco Rossi. La canta come vuole lui e la canzone funziona. Tanti complimenti sui social, ma anche qualche critica e c’è chi scrive: “Se non puoi dire una cosa gentile non dire niente

Marco Masini – “Il confronto” – Voto 6,5. Una canzone ben confezionata che può essere cantata meglio.

Rita Pavone – “Niente (resilienza 74)” – Voto 6. Raccoglie tanti applausi, ma non si capisce se sono alla canzone o alla carriera. Il pezzo va risentito, ma la Pavone in versione rock è difficile da digerire. Forse con un digestivo nelle prossime serate di resilienza.

Achille Lauro – “Me ne frego” –  Voto 6. Lauro lo aveva detto alla stampa: “Ho deciso di osare, di azzardare, qualcuno potrà dire che sono pazzo: sono disposto a correre il rischio”. L’azzardo però arriva tanti anni dopo la tutina di Anna Oxa. Uno “scandalo” già visto, come la sua canzone che assomiglia tanto a quella dell’anno scorso. Dai social: “Certo che stasera dopo 3 ore di snervante assemblea condominiale, torno a casa, accendo la tv e lo vedo…. ho avuto un mancamento!

Diodato – “Fai rumore” – Voto 7. Diodato canta benissimo e presenta brani azzeccati. La personalità però è ancora una caccia al tesoro: riprova sarai più fortunato. dai social: “Look da cassamortaro. Urla troppo. Peccato mi aspettavo molto di più

Le Vibrazioni – “Dov’è” – Voto 7: La band ritrovata, pesca nel mazzo un brano che potrebbe funzionare. Per ora sono primi.

Anastasio – “Rosso di rabbia” – Voto 6,5. Il rap è il suo forte, ma si perde proprio nelle strofe. Bel testo, ma il pezzo assomiglia troppo a quello del suo esordio a X Factor. Dai social: “La canzone Italiana…ma per favore. Qui ci state prendendo in giro!

Elodie – “Andromeda” – Voto 5,5: La canzone scritta dalla stessa squadra che l’anno scorso si è portata a casa la vittoria con “Soldi” potrebbe vincere, ma risulta fredda e banale. Dai social: “Stupenda, finalmente erano anni che attendevo Caterina Caselli

Bugo e Morgan – “Sincero” – Voto 7,5. Forse il brano più bello della prima serata che naturalmente si piazza all’ultimo posto. Una situazione che si ripete a Sanremo, senza scomodare le ultime posizioni di Vasco o Zucchero. Dai social critiche al look di Morgan: “Stessa pettinatura di Pina Fantozzi. Oppure di Fantozzi in barca quando suonano la tromba da 18mila megasuoni”

Alberto Urso – “Il sole ad est” – Voto 4. Il Volo parte seconda, fuori tempo. Bocelli è un’altra cosa.

Riki – “Lo sappiamo entrambi” – Voto 5. Non passerà alla storia.

Raphael Gualazzi – “Carioca” – Voto 7. Un brano che dimostra il genio creativo di questo eclettico artista. I social apprezzano: “Fuori gara proprio“.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank