Scappa dal tribunale di Piacenza dopo la condanna, nordafricano fermato dai Carabinieri

scappa dal tribunale

Scappa dal tribunale dopo la condanna, nordafricano fermato dai Carabinieri. Il 9 gennaio al marocchino è stata inflitta la pena di 5 mesi da scontare ai domiciliari, ma l’uomo ha scelto di darsela a gambe dal Tribunale.

Protagonista della vicenda un nordafricano già arrestato due volte per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. La prima alla stazione ferroviaria e poi in via Colombo.

Durante il processo il 40enne – già con precedenti – ha deciso di non rispondere. Una volta condannato a 5 mesi e 800euro di multa, è scappato anziché tornare nella sua abitazione.

Immediato l’intervento dei Carabinieri che dopo il fermo hanno riportato l’uomo in caserma.