Schianto contro le auto in sosta a Fiorenzuola, il conducente che ha tamponato la Corolla era ubriaco

Schianto tra le auto

Schianto contro le auto in sosta a Fiorenzuola, il conducente che ha tamponato la Corolla era in stato di ebbrezza. Il fatto è avvenuto nel tardo pomeriggio del 18 gennaio. Il 33enne al volante di un’Audi è stato trovato con un tasso alcolemico di 2,4 grammi di lito nel sangue. L’automobilista è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli è stata ritirata la patente.

blank

La normativa attuale italiana stabilisce come valore limite legale il tasso di alcolemia di 0,5 g/litro. Guidare un veicolo oltre questo limite costituisce un reato, punito, oltre che con la perdita di 10 punti della patente, con severe sanzioni.

La guida con tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l prevede un’ammenda fino a 6000 euro. Inoltre la sospensione patente potrebbe durare da 1 a 2 anni.

L’incidente

Dopo essere stato tamponato si schianta contro le auto in sosta, grave. I fatti sono accaduti nel tardo pomeriggio lungo la Provinciale 426 in località Barabasca, nei pressi di Fiorenzuola. Un uomo di 52 anni stava viaggiando al volante di una Toyota quando è stato tamponato violentemente da un’Audi A4 condotta da un 33enne. Per motivi da chiarire il conducente di quest’ultima vettura si sarebbe schiantato contro la parte posteriore della Toyota che lo precedeva. La vettura tamponata, dopo l’urto, ha sbandato e si è schiantata contro due vetture parcheggiate a bordo strada davanti a un bar.

Sul posto sono intervenuti subito i soccorsi del 118 che hanno condotto al pronto soccorso il 52enne. Illesi invece i due giovani a bordo dell’Audi. Sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri per la ricostruzione dell’esatta dinamica dell’incidente.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank