Scomparso dal 20 dicembre, Walid è tornato a casa e sta bene

blank

AGGIORNAMENTO – Walid ha mantenuto la promessa fatta al fratello ed è tornato a casa nel pomeriggio di oggi, 5 gennaio. Si è presentato alla comunità Don Orione di Borgonovo che lo ospita e dalla quale mancava dal 20 dicembre scorso. Le sue condizioni di salute sono parse molto buone, ora si tratta di capire dove sia stato per tutto questo tempo.

blank

Ha telefonato al fratello spiegando che sarebbe tornato oggi, 5 gennaio. Parliamo di Walid Mansab, 16 anni di origini nordafricane, scomparso da Borgonovo giovedì 20 dicembre. Il ragazzo risiede all’interno della comunità “Don Orione” del capoluogo della Valtidone dove era stato accolto lo scorso agosto: il 20 dicembre aveva lasciato l’istituto come ogni mattina per andare a scuola, a Piacenza. Ma a scuola non è mai arrivato, il giovane è scomparso nel nulla. Dopo la denuncia ai carabinieri sono scattate le ricerche coordinate dalla prefettura.

Il fratello del giovane, che vive a Milano, ha spiegato di essere stato raggiunto telefonicamente Walid: ha raccontato di stare bene e che aveva bisogno di staccare la spina per un po’. Infine, ha detto che sarebbe tornato oggi, 5 gennaio, senza specificare se avesse come meta i familiari o la comunità don Orione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank