Scomparso tra i boschi di Rezzoaglio, fungaiolo trovato senza vita

È stato ritrovato questa mattina intorno alle ore 11 il corpo senza vita del cercatore di funghi di Ponte Dell’Olio. L’uomo era disperso in alta Val d’Aveto dal tardo pomeriggio di ieri. Daniele Molinari, 54 anni, si era addentrato nei boschi in località Passo della Fregarola, nel comune genovese di Rezzoaglio, non distante dal confine con la provincia di Piacenza.

Le ricerche sono scattate nel tardo pomeriggio di domenica, quando l’uomo non ha fatto rientro alla propria abitazione. Subito i tecnici del Soccorso Alpino hanno iniziato a scandagliare i boschi, in condizioni di forte maltempo; insieme a loro i Carabinieri e Carabinieri Forestali, Vigili del Fuoco di Genova e Protezione Civile ligure con alcune unità cinofile; oltre ad alcuni amici dell’uomo che volontariamente hanno voluto aiutare i soccorritori.

Fungaiolo ritrovato morto

Il ritrovamento purtroppo questa mattina, quando un gruppo di cercatori di funghi ha individuato il corpo senza vita dell’uomo ed ha avvertito le autorità. Subito sono giunte sul posto le squadre del Soccorso Alpino tra cui un medico, che non ha potuto fare altro constatare il decesso ed organizzare il recupero del corpo una volta ottenuto il nulla osta dall’autorità giudiziaria.