Sconfitta contro Nettuno nella final four scudetto, brillante terzo posto per l’Euroacque under 18

La fantastica volata che ha portato l’U18 dell’Euroacque fino alla Final Four Scudetto si è interrotta in semifinale con la sconfitta per 8-0 contro l’Academy Nettuno che alla fine di tutto si è cucito il tricolore sulle casacche battendo in finale lo Junior Rimini. Il sogno biancorosso si è infranto contro la superiorità nettunese, mai messa in discussione nell’arco della partita.

blank

Tre punti in apertura, frutto di 4 valide consecutive, hanno fatto subito la differenza regalando un 3-0 al 1° inning ai laziali. Poi un triplo da 2 punti al 3° ed altri 3 punti fra 5° e 6° hanno chiuso i giochi a favore del Nettuno. In attacco l’Euroacque non ha creato situazioni interessanti ( la terza base è stata raggiunta in una sola occasione) ed il tabellino parla infatti di tre isolate valide, una di Molina ( un doppio) e due di Gambini. Un epilogo amaro che non cancella minimamente una stagione trionfale che ha portato i biancorossi ai vertici nazionali della categoria. All’Euroacque è andato infatti il terzo posto a pari merito con i friulani del Ronchi. Un gruppo di ragazzi sui quali investire al più presto per tornare, anche con la prima squadra, su palcoscenici consoni alle tradizioni della Società.

PIACENZA 0-0-0-0-0-0-0 0 bv3 e4

NETTUNO 3-0-2-0-2-1-X 8 bv8 e2

Formazione: Minoia 3b/2b, Bianchi 2b/ss, Gambini c, Paolini ss/p, Molina p/1b, Imberti es, Bosi ed, (Cervini ph), Lambri 1b (Sanna 3b), Naccarella ec (Uccelli ph). All.: D’Auria.

RISULTATI: Junior Rimini-Ronchi dei Legionari 9-0 Nettuno-Piacenza 8-0 Finale Nettuno-Rimini 5-4

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank