Sconto sui giorni di chiusura, riapre il 31 dicembre il bar in piazzetta delle Grida

bar in piazzetta delle Grida

Il bar in piazzetta delle Grida riapre in anticipo, salva la notte dell’ultimo dell’anno. La Questura di Piacenza ha scelto lo sconto di pena per l’esercizio commerciale colpito dal provvedimento di chiusura per 10 giorni per aver servito alcool a minorenni. La decisione pare sia giunta dopo aver riconosciuto ai proprietari la buona fede nella vicenda.

Il provvedimento di chiusura emesso il 24 dicembre.

Il provvedimento è stato applicato su disposizione del questore, in base all’articolo 100 del testo unico della legge di pubblica sicurezza.

La sera del 15 dicembre scorso polizia, polizia locale e guardia di finanza effettuarono un controllo congiunto all’interno dei locali pubblici della città. Un’azione finalizzata a verificare il rispetto delle norme di sicurezza e a prevenire la somministrazione di bevande alcoliche a soggetti minorenni.

Giunti all’interno del bar del centro, gli agenti di polizia accertarono la vendita di alcolici a due coppie di ragazzi. In particolare tre giovani di 16 anni e uno di 17 anni. Quanto emerso spinse le forze dell’ordine a emettere il provvedimento in questione, concretizzatosi la mattina, 24 dicembre.

Si tratta della 14esima ordinanza di chiusura temporanea nei confronti di altrettanti locali da inizio anno.