Scuole superiori, Votto (Cisl) e Zavattoni (Cgil): “Non ci sono ancora le basi per un rientro” – AUDIO

Scuole superiori
Piacenza 24 WhatsApp

Scuole superiori: prosegue la diversità di vedute sul rientro in presenza per tutti.  Il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina sembrerebbe ancora favorevole per un ritorno in classe a dicembre ma le Regioni frenano. Intanto, secondo l’Ansa, potrebbero essere i Prefetti a coordinare l’organizzazione del sistema del trasporto legato all’attività scolastica.

Scuole superiori, audio intervista a Paola Votto Segretario Generale Cisl Scuola Piacenza

Uno dei problemi più urgenti da risolvere era quello legato ai trasporti. Rispetto a questo tema non ci sono ancora misure che possono garantire un maggior livello di sicurezza per cui parlare di un rientro a scuola per 15 giorni mi sembra qualcosa basato sul nulla“.

Audio intervista a Giovanni Zavattoni Segretario Provinciale FLC – Cgil.

Cosa bisognerebbe attivare immediatamente per consentire agli studenti delle scuole superiori di ritornare in aula? Assumere per i posti vacanti docenti – sottolinea Giovanni Zavattoni Segretario Provinciale FLC – Cgil. Inoltre puntare sull’edilizia scolastica per trovare degli spazi adeguati e ridurre il numero di alunni per classe. Senza dimenticare la problematica del trasporto, infatti andrebbero aumentati i mezzi“.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank