Seconda edizione di “Natale ad Arte” della Cattedrale di Piacenza. Eventi fino al 16 dicembre

Natale ad Arte

Anche quest’anno sarà un “Natale Ad Arte” quello di Kronos – Museo della Cattedrale di Piacenza. A partire dall’8 dicembre il museo e la salita alla Cupola del Guercino saranno aperti con nuovo allestimento natalizio secondo l’orario invernale (quando non diversamente specificato), con un’ampia offerta di laboratori per ogni età, eventi, visite guidate, incontri e il ritorno dell’evento di capodanno, per farvi trascorrere delle feste speciali. Questa seconda edizione si rapporterà anche al concomitante evento «Il pozzo di Sant’Antonino. Un segreto sotterraneo»: in particolari giornate il museo varierà i propri orari per consentire al visitatore un’esperienza totale «dal sottosuolo al cielo». E l’offerta non finisce qui: all’esterno del museo verrà allestito un gazebo dove verranno distribuiti vin brulè e tisane; presso il bookshop saranno messe in vendita le “Art-box”, un modo per regalare la cultura a Natale: varie combinazioni tra ingressi ai musei e visite guidate, anche personalizzate, tra Piacenza e i territori limitrofi.

Il calendario completo della manifestazione:

SABATO 8 DICEMBRE   

Giardino del Museo Kronos, ore 16:00

Accensione presepe scenografico sul percorso museo-cupola del Guercino con concerto del Coro polifonico Santa Giustina (direttore m° Simone Fermi Berto)

Piccolo itinerario, accompagnato dai canti dove, partendo dall’ingresso di Kronos (giardino sul retro della Cattedrale), verrà accesa la prima tappa del presepe del museo, per entrare poi in Cattedrale e inaugurare il presepe della basilica.

Orari museo 17:00 – 19:00 (la biglietteria chiude un’ora prima) Salite in cupola: ore 17:00 | 18:00

a fine concerto, 16:45 circa:

Itinerario guidato: “Capolavori di Natale”

Che cosa si può scoprire in un percorso natalizio che tocca alcune chiese del centro storico di Piacenza? Seguiteci alla ricerca di artisti, fatti, storie e leggende raccontati dai luoghi simbolo del Natale in città. La Cattedrale, Sant’Anna, Sant’Antonino e San Giovanni in Canale; sono questi alcuni dei siti che conservano capolavori legati alla nostra tradizione natalizia. Curiosi di scoprire perché?

Prenotazione obbligatoria. Costo 6 euro intero, 4 ridotto.

DOMENICA 9 DICEMBRE    

Percorso museo Kronos – cupola, dalle ore 15:00

Piacenza Xmas Comics

Alcuni artisti provenienti dalla scuola di fumetto di Piacenza dell’illustratore Franco Garioni realizzeranno tavole ispirate al percorso di salita alla cupola (scorci e opere d’arte) durante il pomeriggio: i visitatori potranno osservarli durante la fase creativa in cui faranno incontrare linguaggi artistici solo apparentemente distanti.

Le tavole verranno in seguito esposte presso gli spazi museali.

Museo Kronos, ore 16:00

Laboratorio didattico: “Le sfere di Natale”

Come fare un regalo creativo e poco costoso? Realizziamo insieme le sfere di vetro con la neve e i glitter utilizzando materiali semplici e casalinghi. Per bambini e ragazzi, a partire dai 5 anni; costo 7.00 €. Prenotazione obbligatoria.

SABATO 15 DICEMBRE 

Cripta della Cattedrale, ore 17:00

Concerto “Voce del cuore” a lume di candela nella cripta della cattedrale

Con Anna Chiara Farneti, musicologa, cantante, cantoterapista, insegnante di canto, life-vocal coach

Una suggestiva esperienza nella cripta della Cattedrale illuminata solo dalle candele, dove Anna Chiara Farneti canterà unendo la sua straordinaria professionalità vocale al suo cuore, portando le persone in un viaggio al centro di loro stesse: il Cuore, per risentirlo calmo, generoso, amorevole, allegro e vivo.

Il suo canto è caratterizzato da dolcezza e armonia, potenza e audacia. Lasciati catturare anche tu da questo viaggio sonoro nell’anima.

DOMENICA 16 DICEMBRE 

Museo Kronos, ore 15:30 – 18:30

Workshop: la storia di Natale – parte I

Con Davide Costa, sceneggiatore per Walt Disney e Panini Comics, editor freelance, contributor su N3rdcore.it

Sembra che Charles Dickens scrisse Un Canto di Natale in sei settimane. Per questo pomeriggio i partecipanti prenderanno un po’ meno tempo per imparare le basi della sceneggiatura per fumetti, scrivendo una storia molto breve, magari di una sola pagina, che parli del Natale. In poco spazio e con poche vignette, si concentreranno proprio su questi aspetti: come si sceglie l’immagine giusta per raccontare la nostra storia? Come la si descrive al disegnatore? Come facciamo iniziare e finire la nostra storia? E quale idea funziona bene per una storia molto breve? Parliamone insieme, scriviamola insieme, impariamo qualcosa insieme.