Serie A2 – L’Assigeco Piacenza si spegne ancora nel quarto periodo: Cividale la spunta 78-74

assigeco piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Proprio come nel match di due settimane fa contro Udine il quarto quarto si rivela fatale per l’Assigeco Piacenza anche nella terza giornata della seconda fase. A Cividale i biancorossoblu comandano per trenta minuti toccando anche le diciassette lunghezze di vantaggio a inizio secondo quarto per poi subire il rientro dei friulani, abili nel costruire un parziale di 18-4 all’inizio dell’ultimo spicchio di gara e a resistere agli ultimi assalti piacentini.

Nonostante la buonissima prova di Pascolo (14 punti + 13 rimbalzi) e del duo Querci-Gajic, a bersaglio rispettivamente con 13 e 12 punti, il Friuli-Venezia Giulia rimane indigesto per l’Assigeco, che tornerà in campo domenica prossima sul parquet casalingo del PalaBanca per il match contro Udine, valido per la prima giornata di ritorno di questo mini-girone della seconda fase prima dell’inizio dei playoff.

Le parole di Stefano Salieri

“Abbiamo gestito molto bene la prima parte della partita, comandando il gioco per tre quarti, poi nell’ultimo periodo siamo calati vistosamente nelle percentuali ed è mancato un po’ di agonismo. Complessivamente è stata una buona partita, ho ricevuto buone indicazioni, ma dispiace perché è un match che potevamo portarci a casa, dove probabilmente paghiamo le troppe palle perse nell’ultimo quarto. Faccio i complimenti alla Gesteco, che ha fatto una partita di carattere, ma oggettivamente anche la nostra partita è stata positiva”.

Gesteco Cividale – Assigeco Piacenza 78-74

(11-18; 24-24; 19-19; 24-13)

Cividale: Rota 18, Redivo 17, Pepper 7, Miani 13, Dell’Agnello 4, Mouaha 6, Battistini 13, Cassese, Furin. Ne: Micalich, Pillastrini, D’Onofrio. Allenatore: Pillastrini

Assigeco Piacenza: Cesana 2, McGusty 19, Miaschi 9, Gajic 12, Pascolo 14, Sabatini, Portannese 3, Querci 13, Soviero 2, Galmarini. Ne: Franceschi, Joksimovic. Allenatore: Salieri

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank