Serie C: il Piacenza a Lucca cerca di proseguire la striscia vincente

franzini

Ascolta Lucchese – Piacenza in diretta su Radio Sound dalle 20.30 di domenica sera. Stadio Sound, l’unica trasmissione con cui puoi seguire lo sport piacentino a 360°.

blank

7 punti nelle ultime 3 partite. Il ruolino di marcia del Piacenza Calcio è tornato ad essere estremamente positivo, ma è ancora troppo presto per gli squilli di tromba: il campionato è ancora lunghissimo e la formazione di Arnaldo Franzini sta ancora cercando la sua quadratura. Intanto però un primo deciso passo in avanti è stato compiuto. La squadra che nelle prime giornate faticava tremendamente a trovare la via della rete su azione ha invertito la rotta. L’efficacia di Romero, a segno sia nel match contro l’Arezzo che in quello di domenica scorsa contro l’Arzachena, è ossigeno da respirare a pieni polmoni per tutto il reparto offensivo. Un’iniezione di fiducia da cui poter ripartire in vista del trittico di impegni che attende i biancorossi. Il Piacenza, infatti, sarà in campo alle 20.30 di domenica in quel di Livorno, alle 16.30 di mercoledì per sfidare il Gavorrano al “Garilli” e alle 16.30 di domenica 8 ottobre, a Pontedera.
Il tecnico di Vernarsca dovrà quindi ricorrere ad un copioso turnover per avere sempre forze fresche in campo. In questo senso dall’infermeria arrivano buone notizie: Pederzoli è ormai completamente a disposizione, Silva e Morosini hanno superato i rispettivi “acciacchi” e si sono regolarmente allenati con il gruppo. Fatta eccezione per Corazza e Sarzi, dunque tutti a disposizione per il primo tour de force della stagione.
Il primo ostacolo si chiama Lucchese. I toscani si presenteranno al “Porta Elisa” galvanizzati dopo il successo ottenuto domenica scorsa contro l’Arezzo, 1-0 con rete di Del Sante nella ripresa. Una vittoria che ha parzialmente riscattato la debacle subita per mano del Livorno (un secco 3-0, che ha condannato i rossoneri). La formazione allenata da Giovanni Lopez, autrice sin qui di un percorso piuttosto altalenante, 2 successi, 2 sconfitte e un solo pareggio nei primi 5 turni, ha tante attenuanti, a cominciare dalle tormentate vicende societarie che, secondo la stampa locale, avrebbero rischiato di portare addirittura ad una cessione del club, ad oggi nelle mani dell’Amministratore Unico Carlo Bini, ad una cordata romana. Tutto questo non aiuta ovviamente i calciatori. Solamente 3 reti segnate, due delle quali da Arrigoni: con questi numeri quello della Lucchese è il terzo peggior attacco della categoria.
L’occasione per chiudere a porta inviolata per la prima volta nella stagione è dunque ghiottissima per gli ospiti. Franzini potrebbe anche pensare di ritornare al 5-3-1-1, modulo più equilibrato, che consentirebbe per altro anche l’utilizzo del regista Pederzoli. Non è escluso, tuttavia, che venga riproposto il 3-4-2-1 con cui sono arrivati gol e punti nelle ultime giornate. Fischio di inizio della partita alle 20.30 di domenica 1°ottobre.

Di seguito la conferenza stampa pre partita di mister Arnaldo Franzini

Il turno di campionato:
dalle 16.30
Alessandria – Arezzo
Arzachena – Monza
Carrarese – Siena
Pistoiese – Cuneo
Pro Piacenza – Olbia
Pontedera – Livorno

dalle 20.30
Lucchese – Piacenza
Gavorrano – Viterbese
Pisa – Prato

Classifica
Livorno 13
Siena 11
Olbia 10
Viterbese 9
Carrarese 9
Monza 8
Pisa 8
Pistoiese 7
Cuneo 7
Piacenza 7
Lucchese 7
Arzachena 6
Pro Piacenza 5
Prato 5
Giana Erminio 4
Arezzo 3
Alessandria 3
Pontedera 2
Gavorrano 0

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank