Si getta dal ponte di San Giorgio per farla finita, i carabinieri lo afferrano al volo e lo salvano

Al volante ubriaco, Al volante drogato, Aggredisce i carabinieri

Si getta dal ponte ma i carabinieri lo afferrano al volo e lo salvano. I fatti sono accaduti la notte del 17 gennaio scorso. Alcuni automobilisti di passaggio lungo il ponte sul fiume Nure all’altezza di San Giorgio hanno chiamato il 112 segnalando la presenza di un uomo pericolosamente seduto sulla paratia del ponte. I militari sono intervenuti e dopo aver abbandonato la gazzella diversi metri prima, con estrema cautela si sono avvicinati all’uomo, un marocchino di 50 anni apparso subito disperato e intenzionato a farla finita.

Alla vista delle divise il 50enne ha deciso di rompere gli indugi e ha iniziato a sporgersi dalla banchina: i carabinieri, che nel frattempo si erano avvicinati a sufficienza, sono riusciti ad afferrarlo per la giacca trascinandolo poi sulla carreggiata, al sicuro. A quel punto i militari hanno affidato lo straniero alle cure dei sanitari del 118 che hanno condotto l’uomo al pronto soccorso di Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank