Si innamora della ex cognata e la perseguita, arrestato mentre lancia sassi contro le sue finestre

Polizia

Si invaghisce della ex cognata e inizia a perseguitarla, arrestato. Protagonista un 60enne piacentino che da qualche tempo aveva iniziato a essere attratto dalla ex cognata. Non ricambiato, l’uomo aveva iniziato a perseguitare la donna con pedinamenti, appostamenti e messaggi, anche conditi con minacce di morte, tanto che la vittima delle morbose attenzioni aveva denunciato la situazione alle forze dell’ordine. Il culmine è stato raggiunto la sera del 18 ottobre: l’uomo si è recato di fronte all’abitazione della donna e ha iniziato a scagliare sassi contro le finestre della sua casa.

Spaventata, la donna ha chiamato la polizia, intervenuta in pochi istanti: gli agenti hanno bloccato il 60enne e lo hanno arrestato.