Si ribalta col muletto durante la potatura degli alberi, muore un uomo

Si ribalta con il muletto, muore operaio. I fatti sono accaduti nel pomeriggio di oggi, mercoledì 14 novembre, a Borgonovo. I tecnici di una ditta specializzata stavano potando gli alberi che costeggiano via Fermi. Uno di loro, 51 anni, era al volante di un muletto, utilizzato per raccogliere i rami tagliati e scaricarli a bordo di un furgone cassonato. Per motivi ancora al vaglio dei carabinieri, però, il mezzo si sarebbe ribaltato e il conducente è rimasto schiacciato.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno liberato l’uomo affidandolo poi alle tempestive cure del 118: i sanitari hanno tentato di rianimare l’operaio ma purtroppo per l’uomo non c’era già più nulla da fare, troppo gravi le lesioni riportate nel tremendo impatto. Sul posto era stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso.

Come detto, sul luogo del tragico incidente sono intervenuti anche i carabinieri che hanno effettuato i rilievi del caso e ora si cerca di capire cosa abbia portato il muletto a ribaltarsi: non è da escludere che all’origine possa esserci un guasto meccanico.