Sorpreso dopo aver rubato un’auto, aggredisce e ferisce due agenti poi viene bloccato e arrestato

Controlli a Castel San Giovanni
Piacenza 24 WhatsApp

Sorpreso dopo aver rubato un’auto aggredisce gli agenti ma viene bloccato. I fatti sono accaduti questa mattina in via IV Novembre, nei pressi del parcheggio del Cheope. Alcuni residenti hanno notato un uomo nordafricano aggirarsi con fare sospetto tra le vetture parcheggiate e hanno chiamato la polizia. Giunti sul posto gli agenti hanno trovato l’uomo al volante di un Jeep Renegade non di sua proprietà e gli hanno intimato di scendere. Di tutta risposta il malintenzionato ha spintonato un’agente della polizia locale per guadagnare la fuga aggredendo anche un poliziotto delle Volanti. Alla fine il ladro è stato bloccato e arrestato non senza difficoltà. I due operatori rimasti feriti non hanno riportato lesioni preoccupanti. Lo straniero con sé aveva anche un coltello.

LE REAZIONI POLITICHE

FORZA ITALIA

Dopo l’ennesimo episodio di violenza accaduto stamattina a danno di agenti di polizia intervenuti per bloccare un tentato furto di auto nel parcheggio del Cheope ad opera di un nordafricano è chiaro che la misura è colma!

Forza Italia Piacenza si congratula con gli agenti prontamente intervenuti ed esprime solidarietà a quelli che sono rimasti feriti o contusi a causa dell’irruenza del soggetto che portava pure un coltello in tasca.

Fortunatamente il soggetto è stato assicurato alla giustizia. 

Oramai è evidente che il problema della sicurezza si manifesta quasi ogni giorno nella nostra città e a danno sia di persone o di cose a qualsiasi ora: neppure in pieno giorno si può dirsi sicuri.

Fortunatamente, anche in questo caso, cittadini attenti hanno sventato un reato assicurando un delinquente alle nostre carceri.

Nel programma elettorale di Forza Italia, portato avanti alle prossime elezioni politiche dai nostri candidati alla Camera dei Deputati Gianluca Argellati e Isabella Martini, e dalla candiata al Senato Paola Pizzelli, la sicurezza del cittadino è messa in primo piano.

Basta delinquere senza certezze della pena e basta ad una accoglienza incontrollata che lascia entrare nel nostro Paese non persone bisognose ma elementi spregiudicati capaci dei peggiori delitti.

LEGA

“Due agenti feriti: è il bilancio del tentativo di furto di un’auto e del conseguente inseguimento del nordafricano da parte delle forze dell’ordine. Si tratta di un episodio, l’ennesimo, di violenza che registriamo nella nostra città. Un episodio reso ancor più grave dal fatto che i fenomeni di aggressione alle divise, che si stanno moltiplicando, sono inaccettabili”. Così il capogruppo in Regione e Commissario Lega Emilia, Matteo Rancan, su quanto avvenuto questa mattina nell’area parcheggio di via IV Novembre, a Piacenza.

“Chiediamo con forza alla nuova amministrazione di prendere atto di questo ennesimo episodio di violenza criminale e di prendere provvedimenti seri e concreti. Ribadiamo la nostra solidarietà agli Agenti della Polizia Locale e della Polizia intervenuti questa mattina, ringraziandoli per la loro intensa e quotidiana attività a tutela della nostra sicurezza. Episodi come quello di questa mattina sono semplicemente inaccettabili: alle prossime elezioni i cittadini avranno finalmente la possibilità di scegliere, voltare pagina e ripristinare l’ordine pubblico nelle nostre città dando il loro voto alla Lega” conclude Rancan.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank