Sosta in piazza Cavalli, il sindacato della polizia municipale ai 5 Stelle: “Inutili provocazioni”

blank
Piazza Cavalli

Riceviamo e pubblichiamo la nota del sindacato di polizia municipale Sulpl, a firma del segretario provinciale Miriam Palumbo.

I consiglieri comunali Pugni e Dagnino lamentano che i social media danno poco spazio ai loro interventi; viene da dire che se essi sono del tenore di quello che abbiamo appena letto, si spiega tutto: il suo contenuto è “desolante” al pari della sosta selvaggia in Piazza. Purtroppo notiamo che in generale i politici, salvo poche eccezioni, non riescono a proporre nulla di veramente sensato e concreto e il più delle volte sbottano sui giornali con una notizia che possa solleticare la pancia delle persone e alimentare polemiche sui social. “Lo spettacolo desolante” della sosta selvaggia in Piazza Cavalli è arcinoto da sempre. Se prima di trarre conclusioni banali e affrettate questi due consiglieri si fossero presi la briga di fare una verifica al Comando riguardo alle “multe” fatte o meno, avrebbero magari evitato uno scivolone e si sarebbero anche resi conto che per la risoluzione di certe problematiche le “multe” non sono sempre la panacea di tutti i mali. Un buon politico per essere utile ai sui cittadini dovrebbe proporre soluzioni fattibili, non sollevare polveroni inutili. L’insinuazione messa poi tra parentesi “(che passano senza guardare)” è incommentabile. Ci auguriamo che dopo questo istante di visibilità, pervengano proposte sensate e mai più inutili provocazioni.

Vi diamo qualche suggerimento: investire in soluzioni strutturali per rendere realmente pedonale la Piazza (ad es. installazione di telecamere in ingresso); potenziare le pattuglie serali per presidiare la Piazza; infondere senso civico nei cittadini; implementare le aree di parcheggio, etc etc etc! Buon lavoro consiglieri!

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank