Droga, richiedente asilo arrestato: era uscito dal carcere quattro giorni prima

Tornato in libertà da soli quattro giorni, finisce di nuovo in manette, sempre per spaccio di droga. Protagonista un richiedente asilo nigeriano di 28 anni. I fatti sono accaduti ieri sera, 16 agosto. Le volanti della polizia accompagnate dal reparto prevenzione crimine, insieme alla guardia di finanza, hanno effettuato un servizio di monitoraggio in piazzale Marconi.

blank

A un certo punto gli operatori hanno deciso di estendere il controllo a un bar della zona: alla vista delle divise, il 28enne si è allontanato in fretta e furia dal locale suscitando la curiosità di agenti e militari che hanno seguito il soggetto. Quest’ultimo, in due momenti differenti, ha abbandonato altrettanti involucri, prontamente recuperati dalle forze dell’ordine: in tutto, il nigeriano aveva abbandonato per strada 35 grammi di marijuana, nel tentativo di disfarsene.

Bloccato in via Sansone, l’uomo è stato arrestato. Era già finito in manette nel maggio scorso, sempre per spaccio di stupefacenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank