Tarasconi incontra il pedagogista Daniele Novara: “Un parco avventura in città e iniziative per l’infanzia”

Un parco avventura per bambini e ragazzi in città. E’ una delle proposte uscite ieri mattina durante l’incontro a cui la candidata sindaco Katia Tarasconi ha partecipato al Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti. Un incontro partecipato nella sede di via Campagna alla presenza del personale del centro e del suo direttore, il pedagogista Daniele Novara. Con un lunga e accreditata esperienza nel settore, Novara è uno degli specialisti in pedagogia più stimati a Piacenza e non solo. Nel ringraziare la candidata per la sensibilità sull’argomento, ha spiegato come le esigenze, le criticità e al contempo le opportunità nel settore dell’educazione dei più piccoli e della gestione delle problematiche siano profondamente cambiate negli ultimi anni, con una particolare accelerazione nel dopo pandemia.

«Una città che sia attenta, ma attenta davvero alle questioni che riguardano l’infanzia e l’adolescenza è una città migliore per tutti» dice Katia Tarasconi a margine dell’incontro. Un incontro dal quale, come si diceva, sono uscite numerose proposte che la candidata ha accolto con grande interesse, come quella sulla realizzazione di un parco avventura in uno dei parchi cittadini, «magari al Daturi» s’è detto. Ma anche altre come implementazione del cosiddetto “apparato ludico” nelle scuole dell’infanzia e primarie, il ripristino del consiglio comunale dei ragazzi. E ancora, si è parlato di iniziative di sostegno alla genitorialità educativa come il sostegno alla Scuola genitori, gli sportelli pedagogici gratuiti, la guida educativa all’uscita del reparto di maternità dell’ospedale. Infine si è parlato dell’ingresso delle scuole in sicurezza, tema particolarmente delicato in molti istituti della città, si è parlato di pedibus e di spazi cittadini dedicati alla mobilità infantile.

blank

L’incontro al CPP era stato preceduto dal solito “Caffè con KT” che ieri mattina si è svolto al Chococaffé di via Cavour. Il pomeriggio è proseguito invece con un incontro al point elettorale di San Lazzaro con una rappresentanza del mondo scolastico. Subito dopo, un tour tra i banchetti elettorali in giro per la città e poi, la sera, un incontro alla Cooperativa di via Alessandria.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank