Temporali e raffiche di vento, allerta della Protezione Civile fino a domani sera

Vento e temporali

Temporali e vento. Sulla base dei dati previsionali del Centro funzionale Arpae Emilia-Romagna l’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile ha diramato per questi eventi meteorologici un’allerta gialla – corrispondente alla fase operativa di attenzione – valida dalle ore 13 di mercoledì 26 aprile fino alle ore 18 di domani, giovedì 27 aprile.

blank

Il rischio temporali investe tutto il territorio regionale. Le condizioni sono di tempo perturbato con precipitazioni anche a carattere di rovescio; sono probabili temporali localmente forti soprattutto sui rilievi e sulle pianure, nelle zone prossime al corso e alla foce del Po.

Per quanto riguarda il vento, si prevede una ventilazione da moderata a forte su tutto l’arco appenninico, le zone collinari e la fascia costiera ferrarese. In particolare sui rilievi, l’intensità media del vento sarà di circa 75 km/h (40 nodi) con raffiche tra i 90 e 95 km/h (intorno ai 50 nodi). Sulle zone pianeggianti delle province di Bologna, Ferrara e Ravenna, l’intensità del vento medio sarà di circa 55 km/h (30 nodi) con raffiche di circa 75 Km/h (40 nodi).

 

Per quanto riguarda gli effetti dei fenomeni temporaleschi, si possono verificare scorrimenti delle acque piovane nelle strade e rigurgiti da tombini e fognature con possibili allagamenti dei locali interrati e a piano terra, situati lungo le vie dove defluisce l’acqua. I temporali si possono accompagnare a forti raffiche di vento, a grandinate nocive per le colture ed a fulmini che potrebbero innescare incendi.

Il vento può causare cadute di rami e alberi, pali, segnali stradali; danni a tettoie e pergolati e similari; a tensostrutture e stabilimenti balneari. Si raccomanda ai gestori di attività all’aperto di sistemare e fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento o passibili di danneggiamenti. La circolazione stradale può essere ostacolata da oggetti trasportati dal vento e per particolari categorie di veicoli quali mezzi telonati, roulotte, autocaravan e autocarri. Si raccomanda ai cittadini di non accedere a moli e dighe foranee.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank