Tennistavolo, a Riccione altre medaglie per la Teco

blank

Dopo la tripletta compiuta dall’undicenne Benassi Alessandra nelle quinta categoria, gli assoluti a Riccione proseguono nel migliore dei modi per la teco corte auto; sorride nuovamente il pongismo piacentino in una categoria molto impegnativa , si cambi a fascia ma la musica non cambia; di nuovo il club magiostrino sempre merito a dei giovani pur impegnati in categorie assolute salgono nuovamente sul podio. Capuccio Costantino conquista un eccellente bronzo nel singolo maschile e De La cruzz shanaia e Solis Villao Natalia prendono il bronzo nel doppio femminile

DOPPIO BRONZO PER CAPPUCCIO COSTANTINO
In una categoria a che ha visto quasi 500 qualificati in una gara con numeri davvero consistenti e dove la qualità non e’ certamente mancata il quattordicenne Cappuccio Costantino ha lasciato il segno conquistando un bronzo davvero molto significativo. Polyakova Svetlana Costantino ha fatto molto bene con un ble filotto di vittorie e’ andato in semifinale battendo Alecci Raimondo ( Messina) Mazza Alessandro ( Vicenza) De Pinto Alessio ( Bari ) Polmenti Francesco ( S.Espedito ) Almolti Fabio ( Biella ) poi nei sedici grande derby sfortunato l’incrocio contro Colombi Francesco derby , poi avanti contro Piacente Agostino ( Senigallia ) per il podio Bemi Nicola ( Carrara ) e in semi appunto ha ceduto contro Paniccia Giorgio ( Grosseto )

Costantino successivamente nella gara del doppio di terza categoria vince un bronzo inaspettato , partito testa di serie N 33 in coppia quindi ne è uscito un risultatone il cammino per il podio verso la vittoria contro la testa di serie N3 e una delle favorite alla vittori a finale cioè Martinalli Lorenzo Castelgoffredo con Quartaro Giuseppe del Messina

BRONZO NEL DOPPIO FEMMINILE CON DE LA CRUZZ SHANAIA E SOLI SVILLAO NATHALIA

Podio nel doppio femminile di quarta categoria con De La curzz Shanaia e Solis Villao Notalia a tabellone sono arrivate a podio battendo Pasino Serena e Berardi Marina ( S.Marino ) poi Ramazzini Alessia e Cotti Chiara ( Vallecamonica ) e Caiana Isotta e Stefanuto Chiara ( Avellino ) poi in semifinale hanno ceduto alle siciliane Tirrito Martina e Bertolaccini Asia ( Palermo )

ALTRI PODI SFIORATI
Ma il bottino nella categoria davvero poteva essere più elevato nel singolo femminile; quarta Solis Villao cedeva nei quarti a Cerritelli Alessia poi risultati campionessa italiana di categoria per De La cruzz nono posto. Altri due podi sfiorati nei doppio misto dove sempre Cappuccio e De La Cruzz si sono fermati ai piedi del podio e anche nel doppio maschile sempre Cappuccio Costantino in coppia con il Laziale Felici Giacomo arrivava al quinto posto

Al termine il club di Cortemaggiore nuovamente esce con un altro importante score societario che non fa altro che confermare il grande lavoro di palestra

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank