Tennistavolo, due giorni di raduno regionale a Cortemaggiore

Nell’ambito del Progetto Italia, il Comitato Regionale Emilia Romagna, con la collaborazione dei tecnici regionali, ha organizzato il secondo raduno della stagione agonistica 2017/2018, della durata di due giorni di allenamento, suddivisi in due sessioni, mattutina e pomeridiana di circa due ore e mezza ciascuna. A ospitarlo e a offrire il suo supporto logistico è stata la Teco Corte Auto Cortemaggiore. L’obiettivo è stato di monitorare dal punto di vista tecnico e caratteriale, le giovani promesse pongistiche e visionare coloro che potranno prendere parte al Ping Pong Kids, alla Coppa delle Regioni, al Torneo Internazionale di Linz ( Austria ) e al Trofeo Coni. Gli atleti sono stati selezionati dai tecnici regionali sia per impegno e risultati sia considerando gli atleti più piccoli alle loro prime esperienze di stage, attingendo dalle categorie Giovanissimi, Ragazzi e Allievi. Ogni sessione è stata preceduta da riscaldamento muscolare e stretching, seguiti da vari esercizi di preparazione fisica finalizzati a migliorare gli spostamenti attorno al tavolo.

A tale scopo i ragazzi più grandi hanno lavorato sia al cesto sia al tavolo, con gli sparring, sia con schemi, per migliorare le capacità nella gara di doppio. Nelle sedute che hanno coinvolto i più giovani non sono mai mancati il lavoro al cesto e gli schemi per l’esecuzione dei movimenti ripetuti di top spin e scambi
Per verificare l’apprendimento, in conclusione di ogni sessione gli atleti hanno fatto gioco libero al tavolo e set, sotto l’occhio attento dei tecnici.
A grande richiesta dei pongisti, lo stage si è concluso con un Imperatore.

I partecipanti sono stati Gioia Picu (Acli Lugo), Matteo Monaco (Alfieri di Romagna T.T. Edera), Andrea Bragadini, Francesco Melilli, Lorenzo Armani, Costantino Cappuccio e Alessandra Benassi (Anspi T.T. Cortemaggiore), Antonio Barbaro e Andrea Saltini (T.T. Arsenal), Daniele Rossi (Maior Tennistavolo) e Matteo Pecchi (T.T. Villa d’Oro Modena).

I tecnici regionali Marian Catalin Picu e Alessandro Pessina sono stati coadiuvati dal tecnico di società del Cortemaggiore Svetlana Polyakova e dagli sparring Marco Antonio Cappuccio (Marcozzi Cagliari) e Natalia Riabchenko (Tennistavolo Torino).

La società : Grande soddisfazione in casa Cortemaggiore, e’ stato un appuntamento che premia il merito e che ha messo in risalto quanto il continuo e incessante lavoro giovanile magiostrino sia considerato Sia a livello regionale che nazionale infatti il maggior numero di giovani selezionati arrivano proprio da Cortemaggiore

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank