Tennistavolo A2 maschile, il Reggio Emilia dei piacentini non rallenta: 4-1 al Cus Torino

tennistavolo reggio emilia

Quarta vittoria in altrettante partite per la formazione reggiana, trascinata dalla doppietta dal magiostrino Mattia Crotti, ancora imbattuto

Quarta vittorie in altrettante partite e primo posto solitario in classifica difeso. Non rallenta il cammino in A2 maschile del Tennistavolo Reggio Emilia Ferval a trazione piacentina. I pongisti presenti: Mattia Crotti, Luca Ziliani (entrambi di Cortemaggiore) e Stefano Ferrini (di Fontana Pradosa), oltre al mantovano Damiano Seretti.

Sabato scorso la squadra reggiana era di scena sul campo amico, ospitando l’insidiosa formazione del Cus Torino. Come nel sabato precedente a Carrara, Reggio è riuscita a spuntarla per 4-1, trascinata da due doppiette. La prima di Mattia Crotti (3-0 nello scontro di alto livello contro Romualdo Manna e stesso trattamento a Davide Ferrero) e la seconda di Damiano Seretti, senza problemi contro Lorenzo Cordua (3-0) e autore di una spettacolare rimonta contro Manna (da 0-2 a 3-2). Un’altra rimonta, sfumata sul più bello, ha visto protagonista Stefano Ferrini. Il reggiano ha ceduto 11-9 al quinto set contro Ferrero nell’unico punto conquistato dai piemontesi.

Prossimo turno: Tennistavolo Reggio Emilia-Castel Goffredo

Grazie alla quarta vittoria in altrettante partite, il Reggio Emilia Ferval guida la classifica del girone A con 8 punti. Sempre a +1 sulla Marcozzi Cagliari. Prossimo appuntamento, sempre casalingo, sabato 23 novembre alle 17,30 in via Mazzacurati a Reggio. Avversario il Castel Goffredo, unica formazione fin qui capace di imporre il pareggio a Cagliari.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank