Travolto da un tir mentre lavora in autostrada a bordo di un furgone, muore operaio 27enne

Travolto da un tir mentre lavora in autostrada, muore sul colpo. Vittima è Mariano Laino, 27enne residente a Castell’Arquato. Il giovane, operaio per una società che lavora per Autostrade per l’Italia, era impegnato in un cantiere all’altezza di Parma.

Nello specifico si trovava a bordo di un furgone che in quel momento occupava la corsia di emergenza quando un tir ha travolto il mezzo di segnalazione. Inutili i soccorsi tempestivi del 118: il 27enne è morto sul colpo, troppo gravi le lesioni riportate nello schianto.

Mariano era originario della provincia di Cosenza, ma da anni ormai viveva nel Piacentino, a Castell’Arquato. La dinamica del tragico sinistro è al vaglio della Polizia Stradale.

Mariano aveva compiuto 27 anni lo scorso 8 settembre, cinque giorni prima del tragico destino. La sua bacheca Facebook si è riempita di messaggi di cordoglio, drammaticamente vicini ai post di auguri di pochi giorni fa: “Ciao carissimo amico…”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley