Truffa a una cartiera tedesca, arrestato un piacentino

E’ stato arrestato con l’accusa di tentata truffa continuata in concorso un 42enne di Castel San Giovanni, dopo l’intervento dei carabinieri di Belgioioso, unitamente al Nucleo operativo della Compagnia di Pavia. Il piacentino, assieme a un 50enne di Pietra de Giorgi, è accusato di aver truffato una cartiera tedesca ordinando ingenti quantitativi di carta speciale che non venivano saldati.

I complici si sarebbero spacciati per dirigenti della azienda ‘Autogrill’ per ordinare grosse quantità, circa 40 tonellate, di una particolare carta da ricevere con cadenza mensile per un prezzo concordato di circa 80.000 euro.

I due non sono riusciti a mettere le mani su un carico, perché all’appuntamento per il ritiro hanno trovato i carabinieri che hanno proceduto agli arresti. Le indagini sulla truffa non sono però terminate, perché potrebbero esserci altri coinvolti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank