Truffa online, 38enne denunciato dai Carabinieri di Rivergaro

muore in un incidente

Ennesimo caso di truffa on line. Nei giorni scorsi si è presentato presso la Stazione Carabinieri di Rivergaro un 29enne. In particolare il ragazzo ha detto di essere stato vittima di truffa nel corso di una compravendita online.

La vicenda. Il giovane pattuisce l’acquisto di diverse cartucce per stampanti effettuando il bonifico al venditore di € 200. Il venditore però non invia la merce all’indirizzo indicato dall’acquirente. In particolare facendo perdere le proprie tracce.

Grazie alla denuncia del giovane rivergarese i Carabinieri hanno potuto indagare risalendo all’identità del truffatore. Infatti è stato deferito in stato di libertà per il reato di truffa un 38enne di Oristano. Un soggetto con diversi pregiudizi per reati contro il patrimonio.