Truffe agli anziani, 80enne derubata da due finti tecnici dell’acqua

Truffe agli anziani

Ennesimo caso di truffe agli anziani, 80enne derubata da due finti tecnici dell’acqua. Il fatto è accaduto il 18 dicembre in via Puccini.

Sembrano scene di un film invece capita sempre più spesso nella realtà. I truffatori dopo essere entrati dal portone principale, in quel momento aperto a causa delle pulizie, sono giunti all’ingresso dell’abitazione di un’anziana di 80 anni. I due si sono presentati come tecnici dell’acqua intervenuti nello stabile per una perdita. La pensionata ha fatto dunque entrare in casa i malviventi. Uno è rimasto a parlare con lei, forse spiegandole la falsa motivazione della visita, mentre l’altro ha cominciato a rovistare in ogni stanza.

I due se ne sono andati, probabilmente affermando di aver fatto tutti i controlli dell’inesistente perdita, con un bottino composto da gioielli e qualche centinaia di euro. Poco dopo l’80enne si è però accorta della situazione  chiamando le forze dell’ordine.

I consigli dei Carabinieri.