Ubriaco al volante dopo il coprifuoco, denunciato 27enne: nei guai anche i fratelli in auto con lui

Ubriaco al volante dopo il coprifuoco, denunciato 27enne: nei guai anche i fratelli in auto insieme a lui. E’ accaduto la notte tra il 21 e il 22 novembre, verso le 4. I carabinieri della Stazione di San Nicolò, nel corso di un servizio predisposto di controllo del territorio, hanno denunciato un operaio di 27 anni; lo hanno sorpreso alla guida in evidente stato di ebrezza alcolica.

blank

I militari di San Nicolò hanno fermato il giovane in paese, in via Curiel, mentre era alla guida della propria auto e mostrava tutti i sintomi di alterazione dovuta all’assunzione di alcol.

Per questo lo hanno sottoposto a controllo ed è risultato positivo all’alcoltest. Aveva, infatti, un tasso alcolemico superiore al limite previsto (1,24 g/l) e quindi per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica.

In auto con lui, vi erano anche due fratelli, di 26 e 20 anni. Per tutti è scattata la sanzione per inosservanza delle disposizioni anti Covid-19, in particolare per violazione del coprifuoco.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank