Top10, Lyons senza freni! I bianconeri battono anche Calvisano e volano al quarto posto

lyons

I Lyons non smettono di stupire, e al termine di una prova enorme piegano anche il Rugby Transvecta Calvisano facendo la storia. Il Beltrametti vede cadere anche la squadra dominatrice degli ultimi 10 anni del campionato italiano, per mano degli uomini di Gonzalo Garcia che festeggiano un risultato storico.

blank

La cronaca

La partita è stata una vera battaglia per 80 minuti, con due squadre determinate a portare a casa la contesa e a lottare su ogni pallone. I bianconeri sono stati abili a ingabbiare il gioco degli ospiti, non permettendo a Calvisano di sfruttare a pieno la superiorità fisica e nelle fasi statiche. La tanto temuta mischia dei calvini ha incontrato grosse difficoltà a mettersi in moto, e la squadra allenata da Guidi (squalificato) e Cittadini (in panchina oggi) ha faticato a legittimare il dominio nel possesso palla e di territorio, complice anche una prova non brillante di Hugo dalla piazzola.

Il piede di Ledesma ha fatto invece la differenza, con il calcio di punizione decisivo a 2 minuti dal termine che ha consegnato il successo ai suoi, al termine di una gara dove il numero 10 bianconero ha realizzato 17 punti al piede da praticamente ogni posizione e due calci oltre i 40 metri.

Il piano di gioco dei bianconeri è stato chiaro, e l’abnegazione nel rispettarlo e la fiducia di poter ottenere un grande risultato è stata quasi commovente. Con tante assenze nei primi 8 uomini (Petillo, Cemicetti e Scarsini), le uscite per infortunio di Biffi e Paz, un Acosta eroico con problemi alla schiena, i Leoni hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo tenendo testa a una delle migliori formazioni del Peroni TOP10, portando a casa una meritata vittoria che proietta gli uomini di Garcia e Orlandi addirittura al quarto posto in classifica al termine del girone d’andata.

Le parole di Gonzalo Garcia

“Sono un gruppo fantastico, una squadra unitissima, tutti si sono resi conto del proprio potenziale e lo stanno mettendo in campo. Sono fiero dei miei ragazzi.”

In casa Lyons si festeggia, ma si guarda già a venerdì prossimo. Al Beltrametti arriverà la capolista e imbattuta Petrarca Padova. Potrebbero venire le vertigini, ma di questi Lyons, non bisogna più stupirsi.

Sitav Rugby Lyons vs Rugby Transvecta Calvisano  22-19 (16-5)

Marcatori: p.t.  11’ cp Ledesma (3-0), 37’ cp Ledesma (6-0), 38’ m Bronzini (6-5), 40’ m Filizzola tr Ledesma (13-5), 41’ cp Ledesma (16-5)  s.t. 14’ m Van Zyl tr Hugo (16-12), 23’ m Susio tr Hugo (16-19), 28’ cp Ledesma (19-19), 35’ cp Ledesma (22-19)

Sitav Rugby Lyons:  Biffi (41’ Via G.); Filizzola, Paz(68’ Boreri), Conti, Bruno (cap); Ledesma, Via A; Portillo, Cissè (56’ Bottacci), Moretto(56’ Bance); Salvetti, Janse van Rensburg; Aloè (50’ Salerno), Rollero (57’ Cocchiaro), Acosta (69’ Actis)

all. Garcia

Rugby Transvecta Calvisano: Van Zyl; Ragusi, Bronzini, Garrido-Panceyra (75’ Brighetti), Susio; Hugo, Manfredi-Albanese (48’ Conosoli); Vunisa (cap), Izekor, Grenon (51’ Maurizi); Lewis, Van Vuren (51’ Zanetti); Leso (41’ D’amico) ,Luccardi (48’ Morelli), Brugnara.

all. Cittadini

Arb.: Dante D’Elia (Bari)

Quarto Uomo: Davor Vidackovic (Milano)

Cartellini:

Calciatori: Ledesma (Sitav Rugby Lyons) 6/9, Hugo (Rugby Transvecta Calvisano) 2/5

Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 4 ; Rugby Transvecta Calvisano 1

Peroni Player of the Match: Marco Conti (Sitav Rugby Lyons)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank