Calcio, serie C: un Pro a due facce blocca l’Arezzo sul 1-1

Nella trasferta di Arezzo il Pro Piacenza raccoglie un altro prezioso punto per la classifica ed impatta 1-1 con gli Amaranto. In avvio di partita sono i locali a prendere in mano il gioco ed ottengono un calcio di rigore per fallo di mano di Belotti. Sul dischetto si presenta Moscardelli che, di sinistro, spedisce la sfera sul palo. Gori è decisamente il migliore dei suoi e compie almeno tre interventi decisivi tra i pali. Non basta però. Moscardelli mette sul piatto della bilancia tutta la sua classe. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo stacca di testa e trafigge il portiere rossonero.
Nella ripresa Pea effettua tre cambi simultanei: dentro Belfasti, Bazzoffia e La Vigna. Ossigeno per il Pro che cambia passo e trova il pareggio. Musetti crossa dalla destra e, di contro – balzo, Belfasti conclude di sinistro sotto l’angolino. Il 3-5-2, definito dallo stesso tecnico “Modulo tampone” sta garantendo continuità ai piacentini.
Il Pro Piacenza tornerà in campo nel posticipo di lunedì 20 novembre contro il Pisa, al “Garilli”

blank

Dopo 4 minuti di recupero finisce 1-1 tra Arezzo e Piacenza
90′ Ammonizione per Corradi su fallo commesso ai danni di Bazzoffia
87′ Colpo di testa di Moscardelli, che allarga troppo e la sfera non trova la porta
84′ Ammonizione per Belfasti
77′ Ammonizione per Veduschi
76′ Ammonizione per Di Santo
69′ Cross dalla destra di Barba, pallone che sembrava troppo lungo, ma Belfasti raggiunge la sfera e conquista il primo gol per il Pro Piacenza
49′ Musetti scambia con Alessandro, sul tocco del ritorno subisce un fallo in area di rigore, ma il direttore di gara concede solo un corner per i rossoneri
Inizio del secondo tempo

Fine del primo tempo, Arezzo – Pro Piacenza 1-0
27′ Calcio d’angolo a favore dell’Arezzo, sfera che finisce nella mischia, colpo di testa di Moscardelli, la palla spiazza Gori e l’Arezzo conquista il primo gol
26′ Tiro da distanza di De Feudis, Gori riesce a parare. La sfera finisce tra le gambe di Moscardelli, che ribatte, ma Gori riesce nuovamente a salvare il punteggio del Pro Piacenza
24′ Ammonizione ai danni di Rinaldi
20′ Bedusca commette fallo di mano, l’arbitro concede il rigore a favore dell’Arezzo. Batte Moscardelli, ma il palo alla sinistra di Gori nega il vantaggio all’Arezzo
19′ Calcio d’angolo in favore dell’Arezzo, cutulo, si accentra, 15 mt tiro a giro da sx e sfiora il palo
6′ Cutolo calcia da centro area, la sfera parata da Gori in 2 tempi
Iniziata

Dalle 16.30 segui gli aggiornamenti di Arezzo – Pro Piacenza, gara valida per il quattordicesimo turno di serie C, su RADIO SOUND. Ascolta STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino!

Le formazioni:
Arezzo: (3-5-2) Borra,Talarico, Rinaldi, Sabatino, Yebli Curtis, Corradi, Foglia, Moscardelli, Cutolo, Luciani, De Feudis. All. Pavanel.

Pro Piacenza: (3-5-2) Gori, Calandra, Cavagna, Aspas, Alessandro, Barba, Ricci, Musetti, Battestini, Beduschi, Belotti. All. Pea.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LA PARTITA IN STREAMING

CLICCA QUI PER IL PRE PARTITA

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank