“Una fiera che resiste, ogni anno più importante per Piacenza” – FOTO e AUDIO

Fin dalle prime ore del mattino la fiera di Sant’Antonino è stata presa d’assalto dai piacentini che anzi hanno approfittato delle ore più fresche per l’immancabile tour. Alle 10, il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore Paolo Mancioppi sono stati raggiunti dal questore Pietro Ostuni, dal comandante dei carabinieri, Corrado Scattaretico e dal comandante della polizia municipale Giorgio Benvenuti.

blank

“Questa è una fiera importantissima, oltre a rappresentare una tradizione è una fiera che permette a Piacenza di mettere in mostra tutte le proprie peculiarità. Perché quando si parla della fiera di Sant’Antonino, si parla di un evento che vive tutta la città: da parte dei cittadini abbiamo una risposta sempre molto forte. Inoltre è una fiera in cui vengono proposti prodotti di qualità, questo è un aspetto che tengo a sottolineare. E’ una fiera che non solo resiste ma che è destinata a diventare sempre più importante”.

Imponenti le misure di sicurezza come spiega il comandante della polizia municipale, Giorgio Benvenuti: “Abbiamo disposto 96 uomini dislocati su turni iniziati ieri pomeriggio e destinati a proseguire fino alle 3 di questa mattina. Il posizionamento dei banchi è avvenuto senza problemi anche grazie alla norma adottata lo scorso anno che permette ai venditori di prenotare il posto”.

Benvenuti è a Piacenza dal 15 maggio scorso, alla sua prima fiera di Sant’Antonino: “Sono qui da poco ma sono molto soddisfatto di come stanno procedendo le cose in questo inizio. So di poter contare su colleghi che sono preparati, competenti e soprattutto molto disponibili. Non a caso abbiamo quasi cento uomini al lavoro in due giorni per questa manifestazione.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank