Valorizzazione del centro storico, trasmessa alla Regione la richiesta di contributo per 100mila euro

E’ stata trasmessa oggi, lunedì 31 luglio, la candidatura di Piacenza al bando che mette a disposizione i fondi regionali individuati dalla legge emiliano-romagnola n. 41 del 1997, per la valorizzazione e gestione condivisa dei centri storici. Gli assessori al Commercio Paolo Mancioppi e alla Valorizzazione del centro storico Filiberto Putzu hanno firmato la richiesta di contributo pari a 100 mila euro – di cui 24.000 co-finanziati dall’Amministrazione comunale – per il progetto “Piacenza vive il suo centro storico”, mirato al rilancio del centro attraverso la definizione di strumenti promozionali in grado di valorizzarne la funzione commerciale e la vocazione naturale di “salotto urbano”, come luogo di incontro e aggregazione.

blank

Radio Sound blank blank blank

“L’intento – spiegano gli assessori – è quello di proseguire con le azioni già avviate negli anni passati, introducendo nel contempo nuove linee strategiche. Il tutto in un’ottica di promozione commerciale, sempre nel rispetto della cornice architettonica in cui il centro storico si colloca. Il progetto, condiviso nei giorni scorsi con le associazioni di categoria durante la prima seduta del Town Meeting, si fonda sulla concezione del centro storico come centro commerciale naturale, in cui i diversi soggetti che vi operano interagiscono come in un vero e proprio sistema, con obiettivi e valori comuni”.

“Con questa impostazione organizzativa – rimarcano Paolo Mancioppi e Filiberto Putzu – verranno concretizzate azioni di coordinamento dei principali eventi che interessano il centro, per accentuarne la ricaduta positiva sulla città. Le manifestazioni verranno pianificate e programmate per proporre un calendario vivo e variegato, ottimizzando il processo di comunicazione per dare la possibilità, all’intera collettività, di partecipare. Il progetto presterà particolare attenzione alla necessità di offrire ai cittadini un centro storico vivibile e sicuro, e in tal senso si propone di realizzare una serie di interventi per renderlo un luogo di incontro piacevole e accogliente”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank