Vertice sulla Statale 45, Anas: “Programmati interventi per 16 milioni di euro” – AUDIO

blank

Sulla Statale 45 partiranno a breve lavori per 1 milione di euro. Lo ha detto Claudio De Lorenzo Responsabile del coordinamento territoriale nord-est di Anas che questo pomeriggio in Provincia ha incontrato i sindaci interessati da questa arteria tanto importante quanto martoriata da continui dissesti strutturali. Era presente anche il presidente della Regione Stefano Bonaccini che ha assicurato sostegno alla provincia di Piacenza.

blank

“Gli interventi si svilupperanno con tempistiche differenziate in funzione della complessità delle procedure ancora da espletare, sebbene tutti gli interventi previsti siano già sostenuti da finanziamenti. Si inizierà con interventi di ripristino della pavimentazione bituminosa in vari tratti, per complessivi 900.000,00 Euro e alla messa in sicurezza di barriere protettive ammalorate per circa ulteriori 100.000,00 euro” ha detto Di Lorenzo.

“Abbiamo previsto una serie di interventi inseriti nel contratto di programma 2016 – 2020 e questa è una novità molto importante perché abbiamo certezza dei finanziamenti. Stiamo sviluppando il progetto di complessivi 6 milioni di euro per il miglioramento della sicurezza del tratto montano della Statale, ricadente nei territori dei Comuni di Corte Brugnatella e Ottone, per il quale la gara d’appalto sarà gestita dalla direzione generale ANAS di Roma. I lavori, quindi, saranno eseguiti nel corso del 2019”.

“Sono, inoltre, in fase di avanzata progettazione, due interventi di circa 5 milioni ciascuno, finalizzati al miglioramento della sicurezza di ulteriori tratti fra Ponte Lenzino e il confine ligure e fra Ponte Lenzino e Bobbio. Prosegue anche l’iter progettuale e approvativo della riqualificazione del tratto fra Cernusca e Rivergaro, comprendente anche tratti su nuova sede, realizzabili tramite lotti funzionali”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank