Villa Verdi verso la vendita, mozione bipartisan in Regione: “Intervenire anche nei confronti del governo per salvare questo gioiello” – AUDIO

Valorizzazione e promozione del territorio, incontro il 18 maggio a Villanova sull’Arda

Dopo la decisione della corte di cassazione che ha decretato che l’intera proprietà di Villa Verdi a Sant’Agata di Villanova, nel piacentino, sia messa in vendita, probabilmente all’asta, le forze politiche dell’Assemblea legislativa sono intervenute per rimarcare l’importanza di salvaguardare questo bene unico. Con una risoluzione, approvata a maggioranza e firmata da esponenti della Lega e dal Partito Democratico, sono state avanzate delle richieste alla Regione e al Governo.

Abbiamo chiesto alla Regione di intervenire anche nei confronti del Governo perché questo bene resti pubblico e non finisca in mani private”, spiega Fabio Rainieri della Lega.

Non solo la vogliamo tutelare ma anche ristrutturare, perché si tratta di un edificio che in parte necessita di interventi di manutenzione: chiediamo quindi che torni a essere del tutto fruibile in tutto il suo splendore”, commenta Pasquale Gerace del Pd.

La Regione non può scaricare tutto sul governo Meloni, vigileremo sulla situazione che si è venuta a creare”, commenta Giancarlo Tagliaferri, di Fratelli d’Italia, chiedendo anche di tutelare i lavoratori.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank