Il Piacenza batte la Virtus a Verona, finisce 2-1: reti biancorosse di Palazzolo e Plescia – AUDIO

Virtus Verona - Piacenza

Inizia nel migliore dei modi il 2023 del Piacenza Calcio: i biancorossi vincono lo scontro diretto di Verona contro la Virtus. Scazzola si affida al 3-5-2 con i nuovi acquisti Accardi e Chierico subito in campo. Il terzo, Plescia, entrerà nella ripresa e sarà decisivo. Dopo 10 minuti di grande pressione dei locali i piacentini prendono le contromisure. Il primo tempo, di sostanziale equilibrio si chiude senza reti e con poche emozioni. Nella ripresa arrivano i gol biancorossi. Il primo al 52′ con Palazzolo su cross di Rizza dopo un’azione insistita degli ospiti. All’ora di gioco esce Morra ed entra Plescia. Il nuovo attaccante del Piacenza al primo tiro in porta con la nuova casacca beffa dalla distanza un Giacomel certamente non impeccabile e sigla il gol vittoria!

blank

Nel finale c’è spazio per la rete della Vitus con Nalini che la mette in mezzo e Gomez di testa ha trafitto Rinaldi, ma la squadra di Scazzola è brava a stringere i denti e portare a casa una vittoria di vitale importanza in ottica salvezza. Ora sono solo 5 i punti che separano i ragazzi di Scazzola dalla zona della salvezza diretta, e sono 4 quelli di vantaggio sul fanalino di coda Triestina.

Le parole di Scazzola: “Una bellissima prestazione, nonostante le assente. Siamo riusciti ad accorciare la classifica”

VIRTUS VERONA – PIACENZA CLICCA QUI PER LO STREAMING AUDIO DI RADIO SOUND

La partita

Secondo tempo

Finisce qui! a Verona il Piacenza batte la Virtus per 2-1: reti di Palazzolo al 52′ e Plescia al 65′ nel finale i locali riaprono la partita, ma i biancorossi sono bravi a stringere i denti e portare a casa tre punti importantissimi per la classifica
93′ Sesto corner per i locali, ma c’è il colpo di testa ad uscire di biancorossi.
5 minuti di recupero
Bella parata di Rinaldi su Halfredsson. Adesso il Piacenza è in grande sofferenza.
87′ Entra Onisa per Chierico.
80′ La Virtus riapre la partita. Un cross teso di Nalini con Gomez che di testa trafigge Rinaldi.

65′ Plescia al primo tiro in biancorosso sigla il raddoppio! Una conclusione dalla distanza, tutt’altro che impeccabile l’intervento di Giacomel. Virtus Verona – Piacenza 0-2
62′ Ammonito Cosenza
60′ Entrano Gomez e Raul, fuori Manfrin e Fabbro
60′ Entra Plescia (al suo esordio in biancorosso) fuori Morra.
57′ Secondo corner per la Virtus Verona.

blank

Piacenza in vantaggio! 52′ Morra la appoggia centralmente per Munari, ma prova un cross sul secondo palo. Cesarini in acrobazia costringe Giacomel alla parata. Rizza la rimette in mezzo e Palazzolo sigla il vantaggio dei biancorossi!

blank
blank
Uno scatto della partita

47′ Punizione per il Piacenza. Una sorta di corner corto. Se ne incarica Rizza, c’è la ribattuta di Giacomel, Chierico si coordina e tira fuori misura, poi Rizza non riesce ad intervenire una seconda volta.
Inizia la ripresa.

Il primo tempo

Finisce il primo tempo a Verona: dopo i primi 10 minuti in cui la Virtus ha fatto la partita il Piacenza h preso le contromisure.
40′ Ammonito Manfrin per fallo su Palazzolo
38′ Cesarini supera tre uomini e dal limite ci prova con l’esterno del piede a cercare l’incrocio, palla fuori di poco.
37′ Nalini cade nell’area del Piacenza per l’arbitro non c’è nulla (un contrasto spalla a spalla con Rizza)
34′ Altra giocata di Chierico, Morra entra in area ed ottiene un buon corner. Ci sono sette giocatori in area. Batte Rizza, ma la palle è bassa e la Virtus riesce a rinviare.
30′ Ammonito Palazzolo
29′ Bella azione del Piacenza con cross di Rizza e la conclusione di Munari viene respinta dai locali.
28′ Ammonito Fabbro per fallo su Rizza
25′ dopo un inizio molto importante della Virtus le squadre giocano con maggior equilibrio. Gara per ora senza grosse emozioni.
15′ Punizione per il Piacenza, poi Munari ci prova dal limite, ma spara alto.
10′ Primo corner per il Piacenza, c’è il colpo di testa ad uscire dei locali.
3′ Altra conclusione dalla distanza, questa volta è Manfrin a provarci, palla abbondantemente alta sopra la traversa.
2′ Manfrin ci prova al volo, ma Rinaldi blocca. Inizio a trazione anteriore per i locali
Dopo il minuto di silenzio in memoria di Gianluca Vialli, sotto una pioggia battente, la gara inizia.

Le formazioni

Virtus Verona (3-5-2): Giacomel, Daffara, Cella, Faedo, Nalini. Tronchin, Lonardi, Manfrin, Munaretti, Danti e Gomez. All Fresco

blank

A disposizione: Syaulis, Sibi, Mazzolo, Sinani, Ruggero, Amadio, Halfredsson, Taleb, Santi, Olivieri, Vesentini, Talarico, Turra, Priore, Casarotto

Piacenza (3-5-2): Rinaldi, Accardi, Cosenza, Nava, Munari, Palazzolo, Chierico, Suljic, Rizza; Cesarini, Morra. All. Scazzola

A disposizione: Tintori, Anatrella, Plescia, Zunno, Pezzola, Vianni, Capoferri, Onisa

Il pre partita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank