Volley, Cev Cup – Bluenergy Daiko mai in partita, Roeselare vince la semifinale d’andata con un comodo 3-0

bluenergy daiko piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Seconda sconfitta in Europa per Bluenergy Daiko Piacenza. Al Tomabel Hall di Roeselare nella gara di andata della Semifinale della Cev Volleyball Cup non è serata per i biancorossi che alzano bandiera bianca. Vengono annientati dai padroni di casa bravi e lucidi in ogni momento della gara. Biancorossi che dovranno cercano il miracolo nella gara di ritorno al PalabancaSport mercoledì 15 marzo (ore 20.30). Si dovrà vincere la partita per 3-0 o 3-1 e quindi il Golden Set per accedere alla Finale della manifestazione. Cosa ha funzionato in casa biancorossa? Nulla o quasi nulla, ci sono stati momenti in cui sembrava che si potesse allungare la gara ma puntuale ogni volta è arrivato l’errore che ha rilanciato i padroni di casa. Musi lunghi a fine gara, nessuna voglia di parlare.

Roamy Alonso (Centrale Bluenergy Daiko Piacenza)

“Non ha funzionato nulla, dall’attacco alla ricezione e quando capitano serate come questa diventa difficile potere fare qualsiasi cosa in campo. Una partita, una serata da dimenticare in fretta, abbiamo ancora una partita per raggiungere la finale, vedremo di sfruttarla al meglio”.

ROESELARE – BLUENERGY DAIKO PIACENZA 3-0

(25-20, 25-23, 25-23)            

KNACK ROESELARE: Rotty 11, Coolman 10, Koukartsev 19, Verhanneman 9, Fasteland 7, D’Hulst, Deroey (L), Ahyi, Depovere. Ne: Plaskie, Leite Costa, Tammearu. All. Vanmedegael.

BLUENERGY DAIKO VOLLEY PIACENZA: Lucarelli 10, Alonso 6, Romanò 4, Leal 9, Caneschi 4, Brizard 3, Scanferla (L), Recine, Gironi 8, Basic 5. Ne: Hoffer (L), Cester, de Weijer. All. Botti.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank