Wixo Lpr, Giuliani: “Padova deve vincere, faremo di tutto per impedirlo”

Prosegue la striscia positiva della Wixo LPR innescata il 10 gennaio scorso con l’incontro casalingo con Modena (3-2). Dopo i successi al tie break con Modena, Latina e Milano, la settima giornata di ritorno ha regalato agli uomini di coach Giuliani un prezioso 3-0 a discapito di Castellana Grotte.
La gara finora più breve della Regular Season dei biancorossi (59 minuti) ha permesso a Fei e compagni di non sprecare troppe energie, energie che torneranno sicuramente utili per l’insidiosa ed imminente trasferta in casa di Padova.

“Abbiamo incrociato Padova sul nostro cammino già due volte: in Coppa Italia e nell’andata di Regular Season – precisa coach Giuliani – Visti i precedenti, due 3-1 a favore dei patavini, ci aspettiamo una gara tosta”.

Una settima giornata dai risvolti opposti per le due prossime avversarie e, con la Regular Season agli sgoccioli, i punti di Padova-Piacenza valgono oro: “Padova ha grandi qualità – prosegue il tecnico marchigiano – Travica e compagni giocano molto bene. Dopo la sconfitta subita a Monza gli uomini di Baldovin avranno l’obbligo di incassare una vittoria di fronte al proprio pubblico anche perché, quella che andremo a giocare mercoledì sera, sarà una partita molto importante per l’appuntamento Play Off”.

Padova, una squadra da tenere d’occhio in ogni fondamentale: “Senza ombra di dubbio Padova è una squadra completa in ogni reparto – sottolinea Giuliani – sono dotati di un cambio palla ed una fase break importanti, questo in gran parte grazie a battitori decisivi e di peso come Nelli, Randazzo e Cirovic”.
La Wixo LPR affronterà però questa trasferta forte delle ultime 4 vittorie consecutive: 4 successi che, sulle 7 gare finora disputate del girone di ritorno, le hanno fruttato 9 punti ed il sesto posto in classifica. Leggermente differente il cammino dei padroni di casa veneti, ottavi della classe: i punti acquisiti nei 7 match disputati sono 7, giunti da due vittorie (Vibo Valentia e Sora) ed un tie break (Ravenna).

“Stiamo vivendo un periodo positivo che fortunatamente è continuato dopo la sosta di Campionato – sentenzia coach Giuliani – Il risultato della settima di ritorno con Castellana Grotte non era così scontato. Ora non c’è tempo per festeggiare i 3 punti, la nostra testa è già a Padova: sappiamo che dovremo scendere su un campo difficile e complicato ma i ragazzi vogliono dare tutto per potare a casa la vittoria”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank